Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Lazio-Zarate: una querelle senza fine

Pubblicato

in



La telenovela Lazio sembra non intravedere ancora la parola fine. Come riporta il quotidiano La Repubblica, la società pretende la somma stabilita lo scorso 11 luglio dal tribunale della FIFA, corrispondente a circa sei milioni di euro, dopo che l’attaccante argentino, attualmente in forza al West Ham, nell’estate di due anni fa aveva sottoscritto un contratto con il Velez Sarsfield liberandosi unilateralmente dal contratto che lo legava ai biancocelesti. Inoltre, i giudici stabilirono che la sentenza doveva essere eseguita entro 30 giorni dal momento del pronunciamento, ma di giorni ne sono passati quasi 60 e di questi soldi nelle casse biancocelesti nemmeno l’ombra. Queste le parole dell’avvocato Gentile in merito alla vicenda:” Non abbiamo notizie di impugnazioni né da parte di Zarate né da parte del Velez, quindi in mancanza di un difetto di notifica ci muoveremo subito per ottenere la cifra in oggetto. Cercheremo le vie più rapide per recuperare questi soldi, anche passando tramite le federazioni“. Sembrano passati secoli da quando il Pibe de Haedo infiammava la curva biancoceleste a suon di giocate sopraffine e numeri d’alta scuola.

News

Lazio Lulic ieri in Tribuna e oggi a Formello: da valutare le sue condizioni

Pubblicato

in

Lulic


Lazio Lulic nella Capitale, ieri ha seguito i compagni sugli spalti e oggi andrà a Formello per decidere il suo futuro

Lazio Lulic ieri in Tribuna, mentre oggi si presenterà a Formello dopo tantissimo tempo. Ricordiamo che il capitano è ormai fuori per nfortunio più o meno dal mese di febbraio scorso. Le sue condizioni stanno migliorando ma è ancora da capire se riuscirà a tornare per tutta la prima parte del campionato, per questo ieri è andato allo stadio per assistere al match dei suoi compagni e oggi si presenterà a Formello. Dopo la sconfitta di ieri, non ha intenzione di lasciarli da soli, vuole stargli vicino e in più, valuterà con la società la soluzione migliore. Il 5 ottobre bisognerà consegnare la lista ufficiale della Serie A, se dovesse rientrare nei 25, qualcuno dovrebbe rimanerne fuori, perciò verrà inserito solamente se sarà sicuro un suo rientro in campo nel breve tempo.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.