Sarri gongola: “I ragazzi ci tenevano a ingoiare questo rospo”

Se da una parte c’è un Pioli provato in conferenza, dall’altro c’è un Sarri sorridente. Il tecnico napoletano ha spazzato via tutte le polemiche che si erano alzate su di lui e sulla squadra dopo un avvio di campionato balbettante. I 10 gol fatti tra Brugge e Lazio hanno puntato la luce dei riflettori su Sarri. Ecco le sue parole in conferenza stampa: “Mi è piaciuta molto la fase difensiva dei nostri centrocampisti, soprattutto sulle palle vaganti e sui rilanci. Abbiamo recuperato tanti palloni come in occasione del gol di Higuain. Negli ultimi 10′ non abbiamo difeso bene ma siamo stati molto bravi nel primo tempo. Nel finale abbiamo giocato troppo vicini nella nostra area di rigore e questo è uno sbaglio.Nelle ultime due gare è cresciuta la condizione fisica e anche quella mentale. Però, due partite non danno certezze. E’ da anni che la squadra fatica difensivamente e due partite senza gol non risolvono tutti i problemi difensivi. Ho la sensazione che questi attaccanti segnerebbero con qualsiasi allenatore, quindi il mio compito è migliorare la fase difensiva. Rivincita? I ragazzi ci tenevano a ingoiare questo rospo”.

 

 

 

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS