UOMO LIBERO? NO TIFOSO

Doveva essere un giorno di festa. Un ritorno in grande stile. Ma evidentemente ancora non è tutto pronto, per vedere e ammirare, di nuovo i fans laziali in trasferta al seguito della propria squadra del cuore. Infatti stamattina, durante la trasmissione radiofonica ILSQ, condotta da Danilo Galdino, sulle frequenze di Elle Radio 88.100 fm, sono intervenuti  Sandro “Il Cinese” ed altri ragazzi che hanno a cuore la Lazio e i suoi splendidi tifosi. La notizia irradiata è che, purtroppo, per problemi organizzativi non derivanti dai tifosi della Lazio, non ci sarà la tanto attesa trasferta di Verona. Una notizia che fa scalpore, e che lascia l’amaro in bocca, perchè già da diversi giorni, si era messa in moto tutta la struttura organizzativa dei tantissimi ragazzi, pronti a seguire i pionieri capitolini allo Stadio Bentegodi.

“Noi decidiamo di tornare in trasferta dopo 6 anni – le dichiarazioni rilasciate da Sandro nel corso della trasmissione – e da una società forte come la Lazio – fra le prime 50 al mondo dal punto di vista di brand – doveva forse esserci più organizzazione e non farsi trovare così impreparata. Verona poteva essere una bellissima occasione per ritrovarci tutti intorno alla nostra squadra e magari andare tutti con il treno. Poteva di sicuro essere una buonissima occasione per riamalgamarci e per trascorrere una bellissima domenica al fianco della nostra Lazio. Mi auguro che la società non abbia responsabilità, ma gradiremmo una comunicazione ufficiale, anchè perchè dalla TicketOne (società che gestisce i biglietti e le tessere del tifoso), dicono che i problemi riguardanti l’emissione e il rilascio delle tessere, siano derivanti dalla S.S.Lazio. Ora dovremo attendere il 18 ottobre, quando a Reggio Emilia la Lazio giocherà contro il Sassuolo“.

D’altro canto bisogna anche annotare le parole di Angelo Cragnotti rilasciate ieri alla radio ufficiale biancoceleste in cui viene fatta chiarezza su una tematica che, come spesso accade, ha troppi punti interrogativi :“La procedura per l’emissione della tessera del tifoso è cambiata rispetto all’anno scorso, ora è più semplice e più snella. La tessera viene emessa solo da TicketOne e i Ticket sono inoltrati via internet. Sul nostro sito si trova la procedura per la richiesta della tessera online. Tra martedì e mercoledì partiremo con l’emissione della tessera Millenovecento anche presso i Lazio Style 1900 Official Store, la procedura sarà più snella perché avverrà contestualmente alla richiesta e la foto verrà fatta con appositi dispositivi. Dalla prossima settimana preciseremo quali saranno i Lazio Style che potranno emettere, contestualmente alla richiesta, la tessera del tifoso”. 

Ora i tifosi si aspettano un comunicato ufficiale da parte della società, per capire come mai non si può andare in trasferta a Verona. Insomma i tifosi vorrebbero capire, come è giusto che sia, di chi sono le responsabilità di questo ritardo organizzativo, che di fatto vieta al tifoso biancoceleste di seguire liberamente la Lazio nella delicata trasferta di Verona. Uomo libero, no tifoso.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS