Condannati i tifosi del Saint Etienne fermati a Roma

I cinque tifosi del Saint Etienne arrestati in piazza del Popolo prima della partita di Europa League con la Lazio lo scorso 2 ottobre sono stati condannati. Il giudice Simona Calegari ha inflitto a Aymeric Giry, Christophe Perrin, Jhonatan Chaume e Robert Thibaut Oleon, quattro condanne a 1 anno e 8 mesi di reclusione, mentre l’unica donna del gruppo Delphine Gourceillau è stata assolta con formula piena. I cinque tifosi erano stati trovati in possesso di materiale esplosivo e di armi atte a offendere come biglie di acciaio, mazze e altro. Ai cinque processati il giudice ha concesso le attenuanti generiche. Per loro sospensione condizionale della pena e confisca del materiale sequestrato ritrovato su un furgone in piazza del Popolo. Dopo la convalida dell’arresto i quattro tifosi, condannati oggi su richiesta del pm Gianluca Mazzei, hanno trascorso dal momento dell’arresto fino ad oggi il carcere preventivo a Regina Coeli.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS