Il romanista Soddimo: “Un’emozione giocare all’Olimpico. La Lazio è forte ma vogliamo fare punti”

Domani per la prima volta nella storia si giocherà Lazio Frosinone. Una gara che Danilo Soddimo sente particolarmente vista la sua fede calcistica giallorossa: “E’ una partita come le altre, anche se per me giocare all’Olimpico sarà un’emozione unica visto che non ci sono riuscito con la maglia della squadra per cui tifo da bambino”. Ha dichiarato il centrocampista al Corriere dello Sport, che poi ha precisato: Sono un professionista e simpatizzante della Roma, ma nel mio quartiere ho tanti amici laziali ai quali non mancherei mai di rispetto. Preciso che faccio il tifo soltanto per una squadra, il Frosinone. Il club che mi ha dato la possibilità di prendermi grosse soddisfazioni, questa è una maglia a cui sono legato per l’affetto che provo nei confronti della società e dei nostri straordinari tifosi”. Sulla Lazio: “Siamo consapevoli che ci aspetta una partita tosta. Loro sono una squadra di qualità: basta citare Biglia, Candreva e Felipe Anderson. E’ fortissima sulle fasce dove non sarà facile contenerla e provare a farle male. In Serie A tutte le partite sono difficili, però il pari a Torino contro la Juventus e la vittoria contro l’Empoli hanno fatto crescere il nostro morale, non escludo che si possa ottenere un risultato positivo, anzi ci conto”. 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS