Seguici sui Social

News

J Ax choc: “Lo scudetto della Lazio una tragedia per Roma”

Pubblicato

in



Hanno fatto infuriare non poco i tifosi della le ultime dichiarazioni del rapper Alessandro Aleotti, in arte J Ax: “Non conosco bene la situazione di , ma ho visto che Marino è stato attaccato da chiunque. – ha detto nel corso del programma ‘Piazza Pulita’, in onda ieri sera su La7, commentando il difficile momento vissuto dalla Capitale dopo le dimissioni dell’ex sindaco – Ha fatto arrabbiare persino i due poteri forti della città, il Papa e i vigili urbani. Sono state davvero le buche a rendere invivibile Roma? Nel ‘500 è stata infestata dal vaiolo, dalla peste, dalla lebbra, dai topi, eppure Michelangelo è riuscito comunque ad affrescare la Cappella Sistina e Raffaello a realizzare i suoi capolavori. Se prima la vita dei romani faceva schifo, adesso non migliorerà all’improvviso. Ma hanno avuto grandi tragedie in passato, come il rogo di Nerone, le due guerre mondiali o lo scudetto della Lazio, e sono sicuro che supereranno anche il sindaco Marino“. Una gaffe incredibile, che ha immediatamente generato un vespaio di polemiche, dai social network, dove è scattata spasmodica la ricerca di chiarimenti (“Mi spieghi la frase sullo scudetto della Lazio? Penso di meritarlo dopo anni di cd e concerti“, la domanda di un tifoso-fan all’artista milanese), al mondo della politica (“J Ax non si permetta di tirare in ballo la Lazio, la reazione di Claudia Bellocchi, coordinatrice della Lega Nord di Roma).

Polemiche cui il rapper ha risposto dapprima in maniera piccata su Twitter (“Faccio un discorso su politici e corruzione e la gente pensa al calcio. La perfetta rappresentazione dell’Italia…“) e infine chiedendo scusa con un video postato su Facebook: “Con quell’analogia non volevo colpire qualcuno, ma solo sottolineare l’assurdità di dare colpe a cose e persone senza senso. Anche perché non sono tifoso e non capisco niente di calcio. Ho nominato la Lazio perché si parlava della città, ma avrebbe potuto essere qualsiasi altra squadra. Se dovete arrabbiarvi con me per il calcio, fatelo quando vi passo davanti durante una partita o quando vi chiedo di spiegarmi il fuorigioco. Comunque chiedo scusa per il malinteso“. Basterà per riappacificarlo con i tifosi della prima squadra della Capitale, nonché Ente Morale? Staremo a vedere…

Continua a leggere
Pubblicità

News

Riapertura stadi – Il viceministro Sileri: “Casi in aumento. I tifosi…”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è tornato a parlare della riapertura degli stadi 

Riapertura stadi – Sileri è intervenuto in merito, nel corso di un evento a Bologna per la nascita dell’Irccs Sant’Orsola: “Non è tutto bianco o nero, bisogna contestualizzare. I casi sono in aumento ma la situazione è sotto controllo. Fa male vedere gli stadi vuoti, e adottando le misure di sicurezza ritengo auspicabile un ritorno dei tifosi. Non vedo perché non si possano riaprire gli stadi, con un numero naturalmente ridotto di spettatori e con regole ben definite”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?