Seguici sui Social

News

Koteng, pres. Rosenborg: “Stasera vinceremo e domenica penseremo allo scudetto”

Pubblicato

in



Il , sulle ali dell’entusiasmo per la conquista dello scudetto, si appresta a scendere in campo allo stadio Olimpico per affrontare la per il terzo turno di Europa League. Serata importante per la squadra norvegese che deve fare punti per non concedere agli avversari nel girone troppo vantaggio. Quindi stasera testa rivolta solo ai biancocelesti e solo da domenica i calciatori di Kare Ingebrigtsen penseranno ai festeggiamenti per il titolo appena conquistato. Intervistato dal giornale Adresseavisen il presidente dei norvegesi, Ivar Koteng, ha dichiarato:
“Domenica scorsa ci siamo assicurati lo scudetto, oggi non abbiamo niente da perdere. Giocheremo in contropiede se la Lazio ci sottovaluterà vinceremo 2-0 o 2-1. Voglio ringraziare la dirigenza biancoceleste. Ieri abbiamo trascorso una bella serata, ci sono tante differenze culturali. Già sono stato a Roma, è una città bellissima”.

News

CALCIOMERCATO LAZIO Mustafi, Hoedt e Queirós: la situazione in difesa

Pubblicato

in

CALCIOMERCATO LAZIO Mustafi


CALCIOMERCATO Mustafi, Hoedt e Queirós, tanti nomi per la difesa, ma chi arriverà?

CALCIOMERCATO LAZIO Mustafi, Hoedt e Queirós – In casa Lazio continua la caccia al difensore, quel reparto è ancora scoperto nonostante il campionato biancoceleste inizi sabato. L’avvio non sarà dei migliori, infatti la squadra di Inzaghi dovrà affrontare sabato il Cagliari e poi giocherà nel turno infrasettimanale di recupero contro l’Atalanta, dopo di ché, rigiocherà domenica contro l’Inter, tutto questo con solo 3 difensori: Acerbi, Radu, Patric più il giovane Armini. Per questo urge il difensore, la Lazio non può permettersi di ripetere gli errori commessi in tutti questi anni. Bastos è in uscita, Wallace non fa parte del progetto, Luiz Felipe è fermo ai box e Vavro soffre di pubalgi; tutti questi fattori impongono scelte obbligate, perciò Inzaghi chiede un difensore a gran voce.

I NOMI

Si è parlato di un ritorno da parte dell’olandese Hoedt, la Lazio sembrerebbe aver trovato l’accordo per un prestito oneroso a un milione con diritto di riscatto fissato a 7, ma l’affare non è ancora concluso. Anche Mustafi sembrerebbe vicino, l’Arsenal avrebbe dato il via libera per trattare con il difensore tedesco che chiede un ingaggio sui 3 milioni, la Lazio però, è pronta a offrirne 2 più eventuali bonus. Avanza la candidatura del gioiellino portoghese Queirós, 21 anni, capitano dell’under 21 portoghese, di proprietà del Porto che si priverebbe di lui per una cifra intorno ai 10 milioni, accetterebbe anche un prestito con obbligo di riscatto, la Lazio offrirebbe al momento 8 milioni di riscatto. Il ragazzo è stato proposto da Mendes.

Sono tanti i nomi in casa biancoceleste, ma al momento nessun difensore si è visto dalle parti di Formello, Inzaghi freme e scalpita, Fares non è stato annunciato e potrebbe non disputare la prima giornata a causa della mancata partenza di Bastos, entro il 5 ottobre la Lazio dovrà trovare un difensore per non scontentare mister e tifosi.

Continua a leggere

Articoli più letti