L’ex Buso: “La squadra capitolina è un punto di domanda. Biglia è il Pirlo della Lazio”

Intervistato da tuttomercatoweb, l’ex attaccante della Lazio Renato Buso ha parlato di Lazio: “E’ una squadra che l’anno scorso ha fatto cose strepitose, guadagnandosi i preliminari di Champions League vincendo a Napoli. Fare un anno come quello scorso, non facendo una grandissima campagna acquisti, non è facile. Ha la fortuna di avere in panchina Pioli, un bravo allenatore e un bravo ragazzo, ha capito i problemi, li ha affrontati e ora la squadra sta facendo risultati importanti. La Lazio è un punto di domanda. Ci si aspettava la qualificazione in Champions per avere più soldi per il mercato. La squadra ha ottime qualità, l’anno scorso ha strabiliato, non sarà facile ripetersi ma può lottare per i primi posti o comunque per un posto in Europa. Mercato? Si è puntato sui giovani, possono fare bene ma anche avere delle difficoltà. Alla Lazio ci si aspettava qualcosa di più dal mercato, ma è una squadra forte che sta risalendo posizioni in classifica, vedremo dove arriverà…  Biglia?E’ tornato lui ed è cambiata la squadra. E’ il Pirlo della Lazio. Ha quell’esperienza, quell’internazionalità e quella qualità nei tempi di gioco che lo rendono difficile da sostituire”.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS