Seguici sui Social

News

L’ex Zauri avverte: “La Lazio troverà un’Atalanta arrabbiata”

Pubblicato

in

Luciano Zauri ex capitano della Lazio


E’ stato capitano dell’Atalanta e della Lazio, quindi chi meglio di Luciano Zauri può parlare della gara d mercoledì? L’ex terzino biancoceleste sul portale lalaziosiamonoi.it ha commentato: “Affrontare l’Atalanta non sarà facile visto che parliamo di una squadra che negli ultimi anni ha costruito le proprie fortune proprio in casa. Sarà una partita difficile, anche perché i ragazzi di Reja hanno perso male a Torino nell’ultimo turno e vorranno sicuramente rifarsi”. Sul giocatore chiave Zauri non ha dubbi: “Attualmente Felipe Anderson è il più in forma. Insieme al brasiliano punterei anche su Candreva: sono i due che insieme fanno di più la differenza. Non  so sinceramente se Matri scenderà in campo, vedremo se Pioli lo inserirà al posto di Klose, ma è sicuramente un giocatore che può fare bene anche mercoledì”.

Sul discorso scudetto Zauri rimane possibilista: “La classifica dopo questo inizio di campionato è veramente corta. La Lazio sta facendo benissimo e anche l’ultimo turno ha recuperato punti importanti sulla Fiorentina. Il campionato è ancora lungo e se continuasse così la Champions League sarebbe sicuramente alla portata della squadra di Pioli e poi perché no, magari si può anche sognare qualcosa di più”. A inizio estate ha fatto discutere la scelta di Pioli di affidare la fascia da capitano a Biglia, scelta che l’ex terzino non approva: “Sinceramente avrei dato la fascia ad un altro calciatore, anche se Biglia è un calciatore davvero fondamentale per la squadra. Biglia, però, è da meno anni che è in Italia e di solito la Lazio sceglie il proprio capitano in base alle presenze fatte”. Chiusura con i ricordi in biancoceleste: “Ho giocato qualche anno (ride, ndr) per cui ne avrei tanti. Sicuramente ricordo con estremo piacere la vittoria della Coppa Italia nel primo anno con Mancini e, negli ultimi, la qualificazione in Champions League conquistata dopo un campionato importante”.

Continua a leggere
Pubblicità

News

Riapertura stadi – Il viceministro Sileri: “Casi in aumento. I tifosi…”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è tornato a parlare della riapertura degli stadi 

Riapertura stadi – Sileri è intervenuto in merito, nel corso di un evento a Bologna per la nascita dell’Irccs Sant’Orsola: “Non è tutto bianco o nero, bisogna contestualizzare. I casi sono in aumento ma la situazione è sotto controllo. Fa male vedere gli stadi vuoti, e adottando le misure di sicurezza ritengo auspicabile un ritorno dei tifosi. Non vedo perché non si possano riaprire gli stadi, con un numero naturalmente ridotto di spettatori e con regole ben definite”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?