Rosi: “Con la Lazio abbiamo perso solo a causa di un grande Keita”

Domenica scorsa, nell’ultimo turno prima della sosta per le nazionali, il Frosinone si è dovuto inchinare a Roma al cospetto dei corregionali biancocelesti. Per quasi tutta la partita gli uomini di Stellone erano riusciti ad imbrigliare i piani del tecnico Pioli ma, quando tutto stava procedendo nel miglior modo possibile per gli ospiti, dalla panchina del tecnico emiliano si è alzato il giovane biancoceleste Keita. Con l’ingresso del funambolico esterno spagnolo la Lazio si è accesa improvvisamente e nella mezzora finale è riuscita a conquistare i tre punti in palio. Subentrato al 61′ al posto di Kishna, il giovane attaccante ha dato la scossa alla squadra, realizzando la rete del vantaggio biancoceleste e mettendo lo zampino nell’azione del raddoppio firmato da Djordjevic. Aleandro Rosi, terzino della formazione ciociara, in conferenza stampa è tornato sulla partita dell’Olimpico: “Nonostante le sconfitte siamo stati all’altezza di Roma e Lazio. Con i primi ce la siamo giocata mentre con i biancocelesti abbiamo perso solo per via di un gran gol di Keita nel finale dell’incontro. Vedere tanti nostri tifosi all’Olimpico è stato meraviglioso, loro ci danno molta carica e ci trasmettono molta euforia. Siamo in una fase di crescita esponenziale, possiamo fare molto meglio”.

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS