VIDEO – Felipe Anderson: “I compagni e i tifosi mi aiutano tanto. Il primo gol in A? Lo ricorderò per sempre”

Il periodo NO sembra decisamente passato per Felipe Anderson e per la gioia di tutti i tifosi biancocelesti la sua stella sta finalmente tornando a brillare. La luce di FA10 ha attirato le attenzioni di tutti anche della TV della Serie A Tim dove il ventiduenne brasiliano ha rilasciato questa breve intervista:

DARE SEMPRE IL MASSIMO – “Ho voluto tanto venire qui, mi sono identificato tanto con la Lazio, con i tifosi e coi compagni che anche nelle difficoltà mi hanno aiutato tanto. Ogni allenamento provo a fare del mio meglio, del mio massimo per loro, per stare bene per aiutare la squadra in campo e per fare la gioia dei tifosi“.

SUPERARE LE DIFFICOLTA’ – “Sono arrivato infortunato però volevo tanto guarire subito, migliorare per giocare perché era da un anno che volevo venire qui, tutti mi dicevano vieni vieni… ero molto contento, molto felice, quando sono arrivato volevo essere pronto subito ma non ci sono riuscito e anche dopo le cose non sono andate come volevamo, però ho avuto la fiducia dei miei compagni…la fiducia di tutti che sono a fianco a me per lavorare tranquillo, per questo sono arrivato qui adesso“.

PRIMO GOL IN SERIE A – “Quel giorno è stato un giorno speciale per me perché da bambino ho sempre guardato la Serie A e quel giorno ho segnato il mio primo gol e quindi sarà sempre un giorno che devo ricordare, da raccontare ai miei figli, ai miei amici, a tutti. Quando le cose cominciano a riuscire come vuoi, come stai lavorando per farle realizzare, ti togli un peso…si lavora con una tranquillità in più“.

Per vedere il VIDEO dell’intervista clicca qui

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS