Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

Settore giovanile

Coppa Italia Primavera, Lazio-Empoli 5-0: biancocelesti ai quarti, l’avversario sarà…

Pubblicato

in



Nonostante la sconfitta amarissima in Supercoppa, per la Lazio già contro il Torino si era capito che il vento stava cambiando. La più bella Lazio della stagione non è riuscita a mettere le mani sul trofeo, ma la prestazione è stata sulla falsariga di quella contro l’Avellino, sommerso sotto otto gol nell’ultimo turno di campionato.

E in Coppa Italia si sono visti ulteriori frutti di questa metamorfosi per i ragazzi di Inzaghi. L’Empoli in campionato aveva rifilato un tris casalingo ai biancocelesti. Negli ottavi di finale in gara unica a Formello, la Lazio ha calato il pokerissimo travolgendo i toscani, che a onor del vero erano però privi del loro asso Tchanturia, che aveva castigato gli aquilotti con una tripletta in campionato.

Senza l’attaccante georgiano l’Empoli di Massimo Mutarelli, vecchia conoscenza biancoceleste, è stato travolto e rispedito a casa con cinque reti nel sacco. Partita già ipotecata nel corso della prima frazione di gioco dai biancocelesti, in gol prima con Palombi, ma i meriti sono soprattutto dello staordinario assist di . Quindi lo stesso Rossi infila Giacomel dalla lunghissima distanza, un vero e proprio eurogol che ha lasciato sbalordito il pubblico del “Fersini”.

Nella ripresa per mezz’ora la Lazio ha tenuto il ritmo, poi ha dilagato con Collarino, ancora Palombi, che ha confermato l’eccellente stato di forma già messo in mostra all’Olimpico di Torino, e poi con Aimone Calì, subentrato al mattatore Alessandro Rossi. Tre reti in otto minuti che hanno trasformato in goleada un successo già convincente. Lazio ai quarti di finale dunque nella competizione che l’ha già vista protagonista nelle ultime due stagioni con due indimenticabili Coppe Italia alzate al cielo. L’avversario sarà il Palermo, che ha battuto in trasferta il Bari. Si giocherà il 9 gennaio, in caso di accesso in semifinale possibile derby visto che la Lazio affronterebbe la vincente di Roma-Inter.

Fabio Belli

IL TABELLINO

LAZIO-EMPOLI 5-0

Marcatori: 35′ Palombi (L), 38′ Rossi (L), 74′ Collarino (L), 76′ Palombi (L), 81′ Calì (L)

LAZIO (4-3-3): Matosevic; Dovidio, Mattia, Quaglia, Germoni; Folorunsho (69′ Collarino), Borecki (42′ Cardoselli), Murgia; Palombi, Rossi (71′ Calì), Manoni. A disp.: Borrelli, Lazzari, Cinti, Pedrazzini, Cotani, Nolano, Bezziccheri. All. Inzaghi.

EMPOLI (4-3-2-1): Giacomel;  Carradori, Bruni, Damiani (59′ Buglio), Barsotti;  Meroni, Mestre (78′ Zappella), Di Leo; Mosti, Picchi; Manicone (69′ Giani). A disp.: Motti, Seminara, Aprile, Bellini, Tehe Olawale. All. Mutarelli

ARBITRO: Guida (sez. Salerno).

ASS.: Robilotta-Manzolillo.

NOTE. Ammoniti: 13′ Mattia (L). Recupero: 1′ pt

Settore giovanile

PRIMAVERA PESCARA LAZIO I biancocelesti risorgono in Abruzzo

Pubblicato

in

Logo del campionato Primavera


PESCARA LAZIO Colpo esterno dei ragazzi di Menichini che vanno a prendersi i tre punti in Abruzzo in uno scontro diretto. Dopo due sconfitte consecutive finalmente gioia per i giovani biancocelesti.

PRIMAVERA PESCARA LAZIO Biancocelesti corsari a Pescara. I ragazzi di Menichini riescono a portare a casa i tre punti grazie ad un’ottima prestazione. 2-4 il risultato finale, in virtù della doppietta di Nimmermeer, all’autogol di Marafini e alla rete di Kalaj per le giovani aquile. Inutile per i padroni di casa la doppietta di Diambo. Grazie alla vittoria esterna la Lazio si porta fuori dalla zona retrocessione, a quota 20 punti. Prossima sfida l’insidiosa trasferta in casa dell’Empoli.

IL TABELLINO

PESCARA-LAZIO 2-4

Marcatore: 22′, 48′ Nimmermeer (L), 63′ aut. Marafini (P), 70′, 84′ Diambo (P), 81′ Kalaj (L).

PESCARA: Sorrentino, Martella, Diallo, Marafini, Manè, Quacquarelli (61′ Tringali), Camilleri (82′ De Marzo), Diambo, Mercado (82′ Tamboriello), Pavone, Blanuta (46′ Chiarella). A disp.: Galante, Chiacchia, Dumbravanu. All.: Antonio Di Battista

LAZIO: Alia, Armini, Cipriano, Kalaj, Falbo (76′ Ndrecka); Shoti (56′ Ricci), Bianchi, Bertini; Marino (76′ Czyz), Nimmermeer (68′ Zilli), Moro. A disp.: Furlanetto, Marocco, Kaziewicz, Russo, Shehu, Moschini. All.: Leonardo Menichini

CLASSIFICA

Atalanta 42
Cagliari 35
Inter 31
Juventus 27
Roma 27
Genoa 24
Empoli 23
Sampdoria 23
Torino 21
Sassuolo 20
Lazio 20
Bologna 19
Fiorentina 18
Pescara 15
Chievo 11

LEGGI LA CONFERENZA DI MISTER INZAGHI>>>CLICCA QUI

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE