Domenica blocco del traffico a Roma. Lunedì e Martedì targhe alterne

Domenica ecologica. Domenica 15 novembre si svolge la prima delle quattro domeniche ecologiche, da tempo decise dalla precedente Giunta Marino, sempre in base alla delibera 242/2011. Lo stop riguarderà tutti i veicoli e per la prima volta il divieto di circolazione all’interno della Fascia Verde si estenderà sino alla categoria “Euro 5(sia benzina che Diesel) dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Potranno circolare le categorie di veicoli meno inquinanti: metano, gpl, ibride, Euro 6 e ciclomotori due ruote quattro tempi Euro 2 e motocicli quattro tempi Euro 3.

Per alcune categorie è stata prevista una deroga. L’elenco è contenuto nell’ordinanza firmata dal commissario Francesco Paolo Tronca.
Previste altre tre domeniche ecologiche nel 2016: il 17 gennaio21 febbraio e 13 marzo.

Targhe alterne. Per quanto riguarda, invece, l’inizio della settimana, ci sarà la reintroduzione delle targhe alterne, a causa del persistere dell’alta concentrazione di polveri sottili nell’atmosfera rilevata dalla rete di monitoraggio per il quinto giorno consecutivo, è stato disposto il traffico a targhe alterne nelle giornate di lunedì 16 e martedì 17 novembre. Complice il clima mite del tutto fuori stagione e l’assenza di rovesci protrattosi per più giorni, i livelli di inquinamento nella Capitale non sono tornati ai livelli di norma. Pertanto, nella giornata di lunedì 16 novembre non potranno circolare auto e moto con l’ultima cifra della targa dispari dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Potranno circolare ciclomotori due ruote quattro tempi Euro 2 e motocicli quattro tempi Euro 3.
Mentre martedì 17 novembre, le auto e le moto interessate saranno quelle con l’ultima cifra pari.