Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Quaison: “Non ci interessano i problemi della Lazio…”

Pubblicato

in

Il logo dell'US Palermo calcio


Per uno strano scherzo del destino, il futuro della Lazio passa di nuovo da Davide Ballardini. L’ex tecnico della Lazio, da poco ingaggiato dal Presidente Zamparini, guiderà il suo Palermo proprio dalla panchina dello Stadio Olimpico di roma. I rosanero, passati da Iachini al tecnico ravennate, avranno la spinta del cambio di allenatore per ripartire ma i Siciliani troveranno di fronte una Lazio vogliosa e rinfrancata dalle ottime prestazioni nelle Nazionali dei suoi migliori calciatori.

Di tutto questo ha parlato in conferenza stampa il centrocampista classe ’93 Robin Quaison:”Non ci sono molte differenze tra il nuovo allenatore e il mister Iachini,tranne il fatto che l’allenatore attuale vuole giocare con la difesa a quattro“. Poi ribadisce sul mister di Ascoli Piceno :”Anche con Iachini eravamo un gruppo unito e non c’è mai stato nessun diverbio, è stata soltanto una decisione presa dalla società,ma sono convinto che sarà un cambiamento positivo.”  Lo svedese conclude sulla Lazio ed il momento no dei biancocelesti:”Non facciamo l’errore di concentrarci sui loro problemi, ma pensiamo a noi e ad ottenere ottimi risultati“.

Calciomercato

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro ai saluti: lo slovacco verso la Danimarca

Pubblicato

in

Vavro


CALCIOMERCATO LAZIO Vavro ai saluti: lo slovacco verso il ritorno in Danimarca.

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro ai saluti. Sembra essere già terminata l’avventura nella Capitale del centrale slovacco. La notizia arriva dalla Danimarca e sarebbe clamorosa: il club biancoceleste sta infatti per cedere Bastos e, se dovesse dire addio anche all’ex Zilina, potrebbe tornare sul mercato per rinforzare la difesa. Vavro lascerebbe dopo solo una stagione, alquanto deludente: appena 318′ infatti i minuti in campo e una sola presenza da titolare all’attivo. Troppo poco per pensare di continuareinsieme. In queste ore si starebbe dunque definendo il ritorno al Copenhagen, piazza dove il classe ’96 ha lasciato un buon ricordo. La formula scelta sarebbe quella del prestito secco: in questo modo, la Lazio potrà vedere Vavro all’opera e decidere bene cosa farne la prossima estate. In caso di cessione, la cifra richiesta non sarebbe troppo lontana dai 10,5 milioni spesi per portarlo a Roma. Il difensore, al momento ai box per pubalgia, attende novità: per lui si profila un ritorno al passato, si spera, più glorioso.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE