Seguici sui Social

Calciomercato

Difesa, sfuma un obiettivo. E per il centrocampo…

Pubblicato

in



Pubblicità

Non sarà Thomas Heurtaux il difensore centrale tanto ambito dalla Lazio per il mercato di riparazione. A confermarlo il ds dell’Udinese Giaretta, che ai microfoni di ‘TMW’ ha ribadito l’intenzione dei bianconeri di non privarsi dei propri gioielli a gennaio: “Heurtaux e Widmer sono due nomi sempre chiacchierati, ma noi cercheremo di rinforzarci e non di indebolirci. Per gennaio non vedo nemmeno il miraggio di una cessione eccellente“.

Capitolo centrocampo. Proviene dall’Inghilterra, precisamente dal Daily Mail, l’indiscrezione secondo cui la Lazio starebbe pensando di portare nella Capitale già a gennaio Ivan Močinić, croato classe ’93 del Rijeka, già seguito nella scorsa primavera. Si tratta di un talento che sta bruciando fragorosamente le tappe: ha già esordito in Nazionale maggiore (lo scorso 17 novembre, nel 3-1 contro la Russia) e ha ottime possibilità di far parte della spedizione per Euro 2016. Su di lui, che in patria chiamano ‘il nuovo Modric’, la concorrenza è foltissima, dal Celtic all’Olympiakos, passando per Dinamo Zagabria, Inter, Sampdoria e Carpi. Al momento, per il suo acquisto, bastano i 2,5 milioni della clausola rescissoria, valutazione destinata però a salire se il giocatore dovesse partire per gli Europei. Se dunque vorrà portarselo a casa ad un prezzo ragionevole, la Lazio dovrà far presto. Molto presto.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità