D’Ippolito (ag. Fifa): “Proposi Dybala alla Lazio, ma mi dissero che…”

Il mercato di gennaio è ormai più vicino alla chiusura piuttosto che al giorno in cui ha aperto i battenti e i nomi in questo periodo escono fuori come non mai. Tra calciatori proposti, trattati e in partenza c’è anche la possibilità di venire a conoscenza, dalla viva voce di un importante ag. Fifa come Vincenzo D’Ippolito, che la Lazio rifiutò in passato di tesserare un calciatore che oggi è uno dei migliori attaccanti del panorama calcistico, Paulo Dybala.  L’agente che scoprì per primo le doti del bianconero ha infatti rivelato, al Corriere dello Sport, di averlo proposto ai biancocelesti: “Costava circa due milioni e mezzo di dollari. Lo proposi per prima alla Lazio, ma risposero di no, costava troppo”.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

Le altre notizie sulla Lazio

NEWS DI OGGI