Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

Non solo Lazio

F1 TEST – La Ferrari vola con Raikkonen

Pubblicato

in



Terza giornata di test della Formula 1 a Montmelò nel segno della Ferrari. La Rossa guidata da Kimi Raikkonen ha segnato il miglior tempo con gomme ultra soft in 1’22”785 precedendo la Williams di Felipe Massa (1’23”193 con gomme soft) e Nico Hulkenberg su Force India (1’23”251 con le Pirelli ultra soft). Quarto tempo per la Toro Rosso di Verstappen (1’23”382 con le ultra soft) davanti alla Mercedes di Nico Rosberg (1’24”126 con le medie) ed alla Sauber di NasrSauber (1’24”768 con le soft). Settima la McLaren di Alonso (1’24”870 con le super-soft) e solo undecimo il campione del mondo Lewis Hamilton che ha montato sulla sua Mercedes esclusivamente le gomme medie (1’26”488).

Più sicurezza per i piloti. Sulle Ferrari in pista per i test sul circuito catalano del Montmelò, d’accordo con la Fia è stato montato per la prima volta ‘halo’ il nuovo sistema di protezione dell’abitacolo delle monoposto, un vero e proprio strumento salva piloti. La Ferrari di Raikkonen ha fatto un giro di prova con questo strumento, per verificare la sua funzionalità, ed eventuali problemi o disturbi alla guida del pilota. E sembrerebbe che la prima prova sia andata bene dal punto di vista della visibilità, anche se si è trattato di un test molto rapido e breve. Quello di oggi è l’inizio di una sperimentazione per un una soluzione tecnica che dovrebbe entrare in vigore nella stagione prossima su tutte le monoposto della F1. Il nuovo strumento è una sorta di barra ricurva di carbonio, a semicerchio, che sovrasta l’abitacolo all’altezza della testa del pilota. Quanto ai test di oggi, dopo due ore il più veloce è stato Rosberg sulla Mercedes che nei suoi 42 giri di prova a segnato il tempo di 1’24″309; poi Alonso sulla McLaren che ha fatto 36 giri, ed ha segnato 1’25″154, quindi Hulkenberg sulla Force India 1’25″296 nei suoi 24 giri. Raikkonen è stato in pista solo per 8 giri, per un problema forse elettrico, e nonostante ciò ha fatto l’ottavo tempo della mattinata in 1’27″607.

FONTE: www.ansa.it

Continua a leggere
Pubblicità

Non solo Lazio

Diletta Leotta, la verità sul legame tra lei e Ibrahimovic

Pubblicato

in

Diletta Leotta Ibrahimovic


Ecco le dichiarazioni della giornalista sportiva sul suo presunto flirt con il giocatore del Milan

Parla chiaro la giornalista sportiva più amata dal pubblico maschile sulle voci che la volevano coinvolta sentimentalmente con l’attaccante del Milan. In un’intervista che uscirà domani sul noto settimanale Chi, che la vede protagonista anche in copertina, la Leotta chiarisce finalmente la situazione. “Stare con un uomo impegnato è una cosa inaccettabile per i miei principi, con tutta la scelta che c’è nel mondo devi avere la lucidità di non metterti in situazioni sbagliate”.

La situazione sentimentale di Diletta Leotta

Adesso sono single. Sono sempre stata fidanzata, dovevo trovare il coraggio di ritagliarmi uno spazio per conoscermi nel profondo e fare scelte importanti, per riuscire a stare da sola sul divano a vedere un film senza dover rendere conto a nessuno”. Diletta commenta anche la fine del suo rapporto con Daniele Scardina: “Non rinnego niente, fra di noi c’è stato un amore profondo”.

Le scelte professionali : il passaggio a Dazn

Nell’ultima parte dell’intervista rilasciata a Chi la conduttrice di Dazn ricorda gli inizi professionali nell’ambiente del giornalismo sportivo come un periodo non semplice. “All’inizio non è stato facile, una collega mi aveva anche detto ‘ti hanno presa solo per le tette’, ma non ho certo lasciato Sky per questa ragione… Ho scelto di andare a Dazn perché era una nuova sfida e perché sentivo che il mercato della tv satellitare stava cambiando”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE