Seguici sui Social



Non solo Lazio

Sei un vero romano? Allora non puoi mancare!

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA



A pochi giorni dalla primavera, tempo permettendo, cosa c’è di meglio di una bella gita fuori porta? E in tal caso perchè non approfittarne per deliziare sguardi e palati? In questo periodo sono tante le sagre dei prodotti nostrani che si svolgono nella nostra penisola e, tra le tante, sicuramente ce n’è una che farà felici molte persone, sicuramente quelle che amano la cucina romana in particolare. A Sacrofano, piccolo centro non lontano dalla capitale a due passi dal Parco Regionale di Veio, domenica 13 marzo si terrà la prima sagra dedicata a uno dei più famosi piatti della cucina romana: la trippa. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Sacrofano, sostiene i programmi della ProLoco e dell’AccademiadellaTrippa, uno dei principali punti di riferimento per la valorizzazione, la salvaguardia e la promozione di questo famoso prodotto, della sua storia e delle sue ricette. Il presidente UmbertoDiCamillo ha dichiarato: “Con questa prima edizione abbiamo voluto dare risalto e rendere omaggio ad un altro dei piatti popolari non solo romaneschi, che però a Sacrofano era, ed è ancora, un piatto della nostra tradizione. Fino alla fine degli anni sessanta nel nostro comune c’era ‘a mazzatora e cioè il mattatoio e quindi il giorno che si macellava il bestiame le donne andavano a prendersi la trippa e le frattaglie, che erano le parti meno costose dell’animale. Quindi la trippa è stato uno dei nostri tradizionali cibi. La ricetta era naturalmente con la menta e cioè ‘alla romana'”. Un’ottima occasione quindi per mangiare la vera trippa alla romana, cucinata secondo tradizione, da gustare in un tripudio di altri piatti poveri e gustosi della cucina del posto: fagioli cannellini conditi, pane fatto in casa e un buon bicchiere di vino rosso corposo. E ancora dolci, formaggi, marmellate, pizze pasqualine, salamelle e uova fresche da provare sui banchi della mostra mercato, dove si potranno trovare anche oggetti di artigianato e antiquariato.


Continua a leggere
Pubblicità

Non solo Lazio

Diletta Leotta, la verità sul legame tra lei e Ibrahimovic

Avatar

Pubblicato

il

Diletta Leotta Ibrahimovic

Ecco le dichiarazioni della giornalista sportiva sul suo presunto flirt con il giocatore del Milan

Parla chiaro la giornalista sportiva più amata dal pubblico maschile sulle voci che la volevano coinvolta sentimentalmente con l’attaccante del Milan. In un’intervista che uscirà domani sul noto settimanale Chi, che la vede protagonista anche in copertina, la Leotta chiarisce finalmente la situazione. “Stare con un uomo impegnato è una cosa inaccettabile per i miei principi, con tutta la scelta che c’è nel mondo devi avere la lucidità di non metterti in situazioni sbagliate”.

La situazione sentimentale di Diletta Leotta

Adesso sono single. Sono sempre stata fidanzata, dovevo trovare il coraggio di ritagliarmi uno spazio per conoscermi nel profondo e fare scelte importanti, per riuscire a stare da sola sul divano a vedere un film senza dover rendere conto a nessuno”. Diletta commenta anche la fine del suo rapporto con Daniele Scardina: “Non rinnego niente, fra di noi c’è stato un amore profondo”.

Le scelte professionali : il passaggio a Dazn

Nell’ultima parte dell’intervista rilasciata a Chi la conduttrice di Dazn ricorda gli inizi professionali nell’ambiente del giornalismo sportivo come un periodo non semplice. “All’inizio non è stato facile, una collega mi aveva anche detto ‘ti hanno presa solo per le tette’, ma non ho certo lasciato Sky per questa ragione… Ho scelto di andare a Dazn perché era una nuova sfida e perché sentivo che il mercato della tv satellitare stava cambiando”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia
Pubblicità



Articoli più letti