Seguici sui Social

News

PROBABILI FORMAZIONI di Palermo-Lazio: grandi problemi in difesa per Inzaghi

Pubblicato

in



News Palermo: Pochi dubbi per il precario Novellino: 4-4-2 e Gilardino in campo, al suo fianco ci sarà uno tra Quaison e  Trajkovski. Sugli esterni, spazio a Morganella e Lazaar, in mediana è ballottaggio JajaloMaresca per un posto accanto allo svedesino Hiljemark. Ci sarà il baby Pezzella in una difesa che, senza Goldaniga, vedrà GonzalezAndelkovic in mezzo e Struna terzino destro. Difficile ma da non escludere a priori l’ipotesi  di vedere in campo (come detto da Novellino in conferenza stampa) il giovane attaccante Antonino La Gumina, che potrebbe avere l’arduo compito di non far rimpiangere il fiore all’occhiello dei siciliani, Franco Vazquez. L’alternativa è il 4-3-3 con Brugman in mediana, fuori sia Morganella che PezzellaLazaar abbassato terzino e Quaison e Trajkovski davanti.

News Lazio: Allenatore nuovo problemi vecchi, l’emergenza difensiva che aveva colpito Pioli nelle ultime settimane non ha risparmiato il “novellinoInzaghi: Basta non convocato, Lulic svolge la rifinitura in campo ma è ancora in dubbio per Palermo ma alla fine dovrebbe stringere i denti e muoversi regolarmente come terzino sinistro. Qualora il bosniaco dovesse dare forfait, spostare Patric a sinistra con uno tra Mauricio e il classe ’97 Germoni (giovane della Primavera) come terzino destro. Insomma dire che Inzaghi ha problemi in difesa è un puro eufemismo: Konko, Radu e Braafheid sono infortunati. Si continuerà con il 4-3-3, modulo assai caro al neo tecnico biancoeleste. Al centro della difesa verrà rilanciato Gentiletti. L’argentino farà coppia con Bisevac (Hoedt è squalificato per il rosso rimediato nel derby), rappresenta la prima novità di formazione rispetto alle scelte di Pioli. A centrocampo Onazi verrà preferito a Cataldi e affiancherà Biglia e Parolo sulla linea mediana: è tornato a disposizione Milinkovic-Savic ma sarebbe prematuro mandarlo in campo con ancora pochi allenamenti nelle gambe. In attacco si registra la seconda novità apportata da Inzaghi: fuori Felipe Anderson dentro Keita. Il neo senegalese completerà con Candreva e Klose il tridente biancoceleste.

Queste le probabili formazioni di Palermo-Lazio 32esima giornata di campionato: Palermo, domenica 10 Aprile ore 20:45 Stadio Renzo Barbera:

Palermo (4-4-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic, Pezzella; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Gilardino, Quaison (La Gumina). A disp: Posavec, Alastra, Struna, Cionek, Rispoli, Chochev, Maresca, Brugman, Trajkovski, Balogh, La Gumina. All. Walter Novellino

Squalificati: Vazquez
Indisponibili: Goldaniga, Bentivegna, Djurdjevic, Cristante
Diffidati: Goldaniga, Quaison, Struna

Lazio (4-3-3): Marchetti; Patric (Mauricio), Bisevac, Gentiletti, Lulic (Patric); Onazi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Keita. A disp:  Guerrieri, Matosevic, Germoni, Mattia, Milinkovic-Savic, Cataldi, Murgia, Djordjevic, Felipe Anderson, Matri. All. Simone Inzaghi

Squalificati: Hoedt
Indisponibili: Berisha, Basta, Konko, Radu, De Vrij, Kishna, Morrison, Mauri
Diffidati: –

Arbitro: Andrea Gervasoni (Sez. Mantova)
Assistenti: Manganelli – Paganessi
IV Uomo: Fiorito
Addizionali: Guida – Nasca

Continua a leggere
Pubblicità