Scontri Palermo-Lazio: oggi il processo ai ragazzi fermati

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Si è svolto questa mattina il processo, a porte chiuse, per direttissima agli otto tifosi – quattro laziali e quattro rosanero – che poche ore prima della gara tra Palermo-Lazio diedero vita alla rissa scoppiata in pieno centro cittadino a via della Libertà.

PUBBLICITA

La guerriglia esplosa tra le due fazioni di sostenitori venne sedata poco più tardi grazie alle forze dell’ordine che fermarono e arrestarono otto ragazzi. Per tutti i ragazzi coinvolti sono stati decisi i Daspo da tre a otto anni.

Al termine del processo gli avvocati Lorenzo Contucci per i laziali, e, Giorgio Bisagna per i palermitani, avrebbero chiesto al giudice Daniela Vascellaro la scarcerazione immediata e il rito abbreviato per i propri assistiti. La prima udienza è stata fissata al 6 maggio ed entro cinque giorni verrà presa la decisione in merito alla scarcerazione.


facebook
PUBBLICITA

LIVE NEWS