Seguici sui Social

News

Totò Lopez: “La Lazio di Inzaghi crescerà”

Pubblicato

in



Pubblicità

Per parlare della squadra biancoceleste ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto Totò Lopez.

Queste le parole dell’ex biancoceleste: “Sono sicuro che la squadra crescerà, i calciatori ora sono tutti alla pari e chi per un motivo chi per un altro tutti devono dare il massimo. Anche con l’Empoli vedremo una Lazio diversa perché i giocatori che fino a ora hanno reso meno delle aspettative a Palermo hanno dimostrato di esserci e poter dire la loro. La differenza con prima dell’arrivo di Inzaghi è che ora i giocatori biancocelesti hanno una grande voglia di mostrare il loro valore. Inoltre per il tecnico sarà la prima gara in casa, ci sono tutte le condizioni idonee per far  bene. Tutto l’ambiente cerca di facilitare il compito del nuovo allenatore perchè è un giovane desideroso di crescere e un ottimo professionista. Con l’Empoli non sarà facile, la squadra toscana non va sottovaluta. Sarà una bella gara, anche loro se la giocheranno… ma quando una squadra lascia giocare la Lazio può far male. Al termine del campionato mancano ancora sei partite e i biancocelesti sono solo a quattro punti dalla zona Europa. È uno stimolo in più e la distanza tra Lazio e Milan non è poi così ampia. Sarà una sfida stimolante fino alla fine. A Palermo la Lazio è scesa in campo coperta ma anche offensiva. A centrocampo Onazi ha giocato bene, difendendo la zona difensiva e permettendo a Biglia maggiore libertà di manovra. Milinkovic è un giocatore diverso dal nigeriano, ha qualità importanti e potrebbe tornare utile a Inzaghi nel corso dell’incontro in base a come si sta svolgendo la partita”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità