Formula 1 – La stagione è appena iniziata ma già impazza il mercato-piloti

Dall’inizio del campionato di Formula 1 sono trascorse appena quattro giornate delle ventuno previste ma già sono in corso le trattative tra scuderie e piloti per i prossimi movimenti di mercato. Sono diversi i piloti i quali al termine del 2016 scadrà il contratto in essere con le case automobilistiche.

Fra i contratti in scadenza anche quelli di due pezzi pregiati dei circuiti automobilistici di categoria, ossia quello del leader del mondiale – 4 vittorie in 4 gare – Nico Rosberg e quello di Kimi Raikkonen, attualmente alla guida della Ferrari.

Uno dei pochi ad aver già trovato una nuova sistemazione dovrebbe essere Max Verstappen, che sin dall’anno prossimo dovrebbe rilevare alla Red Bull il posto di Daniil Kvyat; il pilota olandese dovrebbe firmare con la scuderia austriaca per tre stagioni. La Toro Rosso per rimpiazzarlo starebbe pensando a Pierre Gasly. Fase di studio e in via di sviluppo in casa Renault, dove interessano Jenson Button e Felipe Massa, con quest’ultimo che però vorrebbe restare alla Williams. La McLaren-Honda, nel caso in cui dovesse sostituire Button, punterebbe su Stoffel Vandoorne. In casa Ferrari per ora nessuna novità ma se Raikkonen dovesse decidere di dire addio alla scuderia emiliana potrebbe essere sostituito da Romain Grosjean.