Ceccarini (Mediaset): “Lazio Prandelli c’è l’accordo. Pavoletti vicino e poi c’è Milik…”

Niccolò Ceccarini è uno dei maggiori esperti del calciomercato nostrano, il giornalista di Mediaset intervistato da Radiosei ha detto le ultime sul calciomercato della Lazio: “Credo che con Prandelli sono d’accordo. Conosco Cesare e so che il progetto Lazio gli piace molto. Per lui è un modo per rilanciarsi con un progetto ambizioso, viene a Roma con 1000 motivazioni e tanto entusiasmo. Non so perché la società non l’ha ancora annunciato, ma credo che la scelta sia ormai evidente. Non credo negli altri nomi (Ventura e Maran ndr). Invece, per Prandelli l’alternativa è l’Atalanta: Percassi l’ha chiamato, inizialmente lui gli aveva detto di sì ma poi si è palesata l’occasione con la Lazio…”.

Suscita qualche perplessità il fatto che la società si stia muovendo sul mercato senza aver ancora annunciato l’allenatore: “La Lazio deve anche capire cosa fare con Biglia e Candreva. Prandelli è stato a Firenze con Corvino, lui chiedeva un giocatore e il ds gliene portava un altro, però insieme si compensavano e hanno raggiunto la Champions. A Cesare gli piace la qualità in campo, quindi sicuramente Biglia e Candreva li vorrà trattenere. Ma anche se la Lazio dovesse venderli servirà un’offerta importante, non certo 10 o 15 mln. Balotelli? Prandelli lo voleva già a Firenze, però il nome più forte è quello di Pavoletti. So che ci sono stati contatti col Genoa e sono vicini all’accordo, però c’è pure il Milan sull’attaccante. Adriano? Confermo che c’è l’accordo con la Lazio però non ho ben capito il discorso della clausola. Io credo che la Lazio dopo l’ultima stagione vorrà fare operazioni di mercato di un certo spessore, evidentemente se si stanno muovendo in quella direzione è perché hanno avuto dei segnali che lo possono prendere. Poi mi dicono che i biancocelesti sono anche su Milik, ma l’Ajax chiede tanti soldi quindi penso che sia più praticabile Pavoletti”.

LEGGI LA NOSTRA ESCLUSIVA ALL’AGENTE DI PAVOLETTI

Fabrizio Piepoli