Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

Conferenza stampa

Tare: “Vi spiego perché abbiamo preso Wallace, Bastos, Leitner, Luis Alberto e Vargic”

Pubblicato

in

Igli Tare direttore sportivo della Lazio


Giorno di presentazione in casa Lazio. Nella sala stampa di Formello sono stati presentati i 5 acquisti: , , , e . Queste le parole del direttore sportivo che gli ha presentati, partendo dai due centrali di difesa: “Siamo qui per presentare, anche se con un po’ di ritardo, i nuovi acquisti di questa stagione, in primis Wallace e Bastos. Parto dal brasiliano, è un giocatore che seguivo dallo scorso anno con il Monaco. E’ giovane e di grande prospettiva. Ha caratteristiche che possono essere molto utili alla nostra squadra, sono sicuro possa crescere molto nel calcio italiano. Sono felice di averlo con noi, ho avuto modo di vederlo lavorare con il gruppo e sono certo che alla lunga farà molto bene con la nostra squadra.

Anche Bastos lo seguiamo dalla scorsa stagione, protagonista di una grande stagione con il Rostov. Potevamo prenderlo molto prima, ma con la vicenda Bielsa abbiamo dovuto ritardarne l’acquisto. Siamo comunque felici di aver concluso questa trattativa e di averlo con noi. Le sue caratteristiche sono molto diverse dagli altri difensori presenti in rosa, è per questo che ho voluto fortemente portarlo alla Lazio. Può aiutare la squadra a giocare anche con un modulo diverso come la difesa a 3. Auguro a entrambi il meglio e che aiutino la Lazio ad arrivare più in alto possibile“.

Arriva poi il turno dell’acquisto più discusso della sessione estiva di mercato: “Adesso è la volta di Leitner, giocatore di cui si è parlato molto ai tempi del suo acquisto. Su di lui sono state dette cose non vere. Il suo acquisto è stato preso come un acquisto inutile, in realtà sono convinto che è una cosa positiva. Ha un’esperienza internazionale importante nelle fila del Borussia Dortmund. Lui stesso sa che negli ultimi due anni non ha fatto il percorso che desiderava, abbiamo avuto modo di confrontarci con lui e insieme abbiamo scelto di intraprendere questo percorso. Ha caratteristiche importanti, può essere utilizzato in diversi ruoli. Ha l’età dalla sua parte e la determinazione di voler dimostrare a tutti di essere un ottimo giocatore”.

Intriga molto l’arrivo di Luis Alberto, che nella passata stagione ha ben impressionato nelle fila del Deportivo La Coruna. Tuttavia, Tare precisa: “La partenza di Candreva ha lasciato un vuoto e per colmarlo avevamo due opzioni. Abbiamo deciso di optare per lui perché è un giocatore che ti dà anche la possibilità di giocare sia all’esterno che dietro le punte. Ha ottime qualità tecniche, anche se viene da un periodo di 2 mesi di lavoro a parte. Gli daremo il tempo necessario per trovare la condizione giusta. Ha nel suo bagaglio anche l’ultimo passaggio, fondamentale per il gioco in velocità della nostra squadra”. Infine su Vargic: “E’ una grandissima persona, con una grande umiltà. E’stato acquistato come un’alternativa importante e di esperienza, sia con la squadra di club che con la Nazionale croata. Ci dà molte garanzie in caso di necessità”.

Conferenza stampa

LAZIO SAMP Conferenza Ranieri: “Partita tremenda, Lazio sa cosa ottenere”

Pubblicato

in

Claudio Ranieri allenatore italiano


LAZIO SAMP Conferenza Ranieri. Il tecnico blucerchiato ha parlato dalla sala stampa del Ferraris di Genova a due giorni dalla sfida dello Stadio Olimpico in programma sabato alle 15.

LAZIO SAMP Conferenza Ranieri: “Il nostro spirito è sempre lo stesso, voglio la stessa determinazione al di là dei risultati. Sarà una partita tremenda perché la Lazio è in un momento in cui qualsiasi cosa tocca le riesce. Immobile segna da ogni posizione. È una squadra che sa cosa ottenere”.

COME ARRIVA LA SAMP

Daremo tutto al di là del risultato. La Lazio è una squadra bella da vedere, sa che poi il gol lo trova, ha fatto meno gol solo dell’Atalanta. Lo sappiamo e dobbiamo adeguarci. Abbiamo trovato una nostra compattezza ma dobbiamo dimostrarla ogni volta. Il nostro sacrificio e il nostro essere squadra dobbiamo mostrarlo ogni volta. Quando non lo facciamo, non siamo più squadra e questo non lo accetto. Niente rilassamento dopo Brescia, è la cosa peggiore che possiamo fare, non lo accetto. Mi sta bene un gol sbagliato ma la prestazione ci deve stare. Per me è sacra”.

IN VENDITA I TAGLIANDI PER NAPOLI-LAZIO>>>LEGGI LE INFO QUI

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE