LAZIALI FUORI PORTA – Al Liberati è Palombi show (VIDEO)! Minala grinta, corsa e cuore

Nuovo appuntamento con Laziali Fuori Porta, la rubrica che settimanalmente aggiorna i nostri lettori sulle prestazioni dei giocatori della S.S. Lazio attualmente in prestito ad altre squadre italiane o straniere.

Ecco i nostri Laziali Fuori Porta: Berisha (Atalanta), Cataldi (Genoa) Guerrieri (Trapani), Ronaldo, Luiz Felipe e Minala (Salernitana), Filippini (Virtus Entella), Prce (Brescia), Palombi e Germoni (Ternana), Rozzi (Lupa Roma), Pollace (Racing Roma), Mauricio (Spartak Mosca). Elez (Rijeka), Oikonomidis (Aarhus), Perea (Lugo), Kishna (Lille), Morrison (QPR).

Con la sosta per le Nazionali sono scesi in campo solo quei giocatori che militano nelle serie inferiori, vediamo nel dettaglio:

SERIE B

Luiz Felipe, Ronaldo e Minala: bella vittoria, la terza consecutiva, per la Salernitana di Bollini, che all’Arechi si sbarazza dell’Ascoli per 2-0 grazie alle reti di Sprocati e Bernardini. In campo dal primo minuto Minala e Ronaldo. Il camerunense si conferma il miglior acquisto del mercato di gennaio. Lotta, corre e recupera palloni per tutta la gara. Nel primo tempo si procura anche una grande occasione ma il suo tiro finisce addosso a Lanni. Meno appariscente il brasiliano, che comunque fa sempre un buon lavoro a protezione della difesa granata. Subisce molti falli anche se in alcuni momenti potrebbe velocizzare di più la manovra. Panchina per Luiz Felipe Marchi.

Guerrieri: continua la furiosa rimonta del Trapani, che nell’anticipo di sabato batte a domicilio il Benevento per 1-3 e balza al terzultimo posto in classifica. La squadra di Calori nel girone di ritorno sta sfoderando un ruolino di marcia da playoff. Peccato che il girone di andata sia stato da incubo…E peccato che Pigliacelli continui a fornire prestazioni di livello tra i pali dei siciliani. Guerrieri è costretto all’ennesima panchina.

Prce: secondo pareggio consecutivo per il nuovo Brescia di Gigi Cagni, che impatta per 1-1 sul campo del Vicenza. Tra i lombardi stavolta non parte dal primo minuto Franjo Prce. Il difensore entra in campo solo nei minuti di recupero, con la sua squadra in sofferenza in 10 per l’espulsione di Bonazzoli. Un cambio per perdere tempo…

Filippini: la Virtus Entella batte in rimonta a Chiavari il Cesena issandosi in piena zona playoff. Al gol degli ospiti di Crimi rispondono Caputo e Catellani, che sanciscono il 2-1 finale. Domenica in panchina per Lorenzo Filippini, che resta a disposizione per l’intera gara.

Germoni e Palombi: batte un colpo la Ternana. E che colpo! Gli umbri asfaltano al Liberati l’Avellino con un sonoro 4-1, riavvicinando la zona salvezza. Nel pomeriggio di Terni brilla la stella di Palombi: in attacco fa un lavoro che nessuno degli altri giocatori in rosa riesce a fare, attaccando gli spazi e vedendo spesso la porta. Suo il goal del 2-0 dei rossoverdi, con un preciso e potente diagonale dal limite. Si permette il lusso di fornire a Meccariello l’assist per il 3-0 con una sponda di testa. A questo punto ci chiediamo: come fa a stare fuori? Assente giustificato (per squalifica), il difensore Luca Germoni.

LEGA PRO

Rozzi: pareggio che non serve a molto per la Lupa Roma, che esce indenne dal campo del Pro Pacenza. 0-0 il finale, con i romani che tornano a far punti dopo tre stop consecutivi. Nella lista dei convocati, come consuetudine, non c’è Antonio Rozzi.

Pollace: gioca bene il Racing Roma, ma esce sconfitto dal campo della capolista Alesandria per 2-1. Gianluca Pollace parte dalla panchina ed entra in campo al minuto 78, in sostituzione di Vastola. I suoi erano già sotto nel risultato.

SEGUNDA DIVISION Spagna

Perea: perde 2-0 sul campo del Getafe il Lugo. I galiziani vedono ora allontanarsi la zona playoff, distante 6 punti. Brayan Perea ha ripreso ad allenarsi con i compagni da un paio di settimane, ma di lui nella lista dei convocati non c’è ancora traccia.

Giulio Piras