mercoledì, Maggio 22, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Milinkovic-Savic: Lotito fissa il prezzo per il gioiellino serbo

Milinkovic, da promessa a futuro fulcro del mercato. Il patron biancoceleste fissa a 120 milioni il prezzo per il centrocampista ex Genk

È di questa mattina la notizia secondo cui Claudio Lotito avrebbe fissato il prezzo ufficiale di Sergej Milinkovic-Savic. Per accaparrarsi il talentuoso classe ’95 sarà necessario presentarsi in casa Lazio con 120 milioni di euro (Goal.com). Dopotutto, il serbo è arrivato a Roma appena due anni fa, e dopo un’annata non troppo felice (il disastroso Pioli bis), si è conquistato a suon di gol e di prestazioni entusiasmanti, un posto fisso nell’11 di Simone Inzaghi. Che l’ex Genk avesse tutte le carte in regola per fare il grande salto era pronosticabile. Tuttavia il passo da promessa a top player è stato breve.

 

PUBBLICITA

La scorsa stagione (la seconda in biancoceleste per il serbo) ha definitivamente consacrato Milinkovic come uno degli uomini top di centrocampo del nostro calcio, e non solo. Tante infatti le big europee a caccia di un profilo del genere. Estro, fantasia, corsa e dinamismo, oltre a due piedi che parlano da soli. Durante l’ultima sessione di mercato sono infatti arrivate pressioni da Madrid e Manchester, ma Lotito ha pensato bene di tenere duro, per coccolarsi il suo gioiello ancora per un altro anno, con auspicabile aumento di valore.

  A FORMELLO: Tudor si riunisce con Provedel e tenta con Gila

L’INTERESSE DI JUVE E NAPOLI

Tra le big di casa nostra, a fare un sondaggio per il classe ’95 sono state Juventus e Napoli. La trattativa coi bianconeri, da concretizzarsi inizialmente nell’ambito dell’affare Keita, era suggestiva ma pressochè irrealizzabile, considerati i rapporti non idilliaci tra Lotito e Marotta. Quel che è certo è che per Milinkovic si apriranno ben presto le porte di un futuro brillante, ma non necessariamente lontano da Roma. La  Lazio è un club di spessore e il classe ’95 ha sempre fatto intendere di trovarsi bene, non mostrando nessun tipo di malumore. Anzi, il ruolo di squadra ostica e desiderosa di essere protagonista incarnato dalla Lazio fa di Milinkovic il vero perno della squadra, un qualcosa a cui è difficile rinunciare, anche per 120 milioni.

TERREMOTO IN MESSICO. I MESSAGGI DI PATRIC E CAICEDO>>>LEGGI QUI

SEGUICI SU FACEBOOK

 

LIVE NEWS