sabato, Giugno 8, 2024

LAZIALI FUORI PORTA – All’Arechi è Rossi show! Un buon Cataldi sfiora l’impresa

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Nuovo appuntamento stagionale con Laziali Fuori Porta, la rubrica che settimanalmente aggiorna i nostri lettori sulle prestazioni dei giocatori della S.S. Lazio attualmente in prestito ad altre squadre italiane o straniere.

Ecco i nostri Laziali Fuori PortaCataldi e Lombardi (Benevento), Minala, Adamonis, Rossi e Orlando (Salernitana), Germoni (Parma), Filippini (Pisa), Bezziccheri (Urbs Reggina), Kishna (ADO Den Haag), Morrison (Atlas).

SERIE A

Cataldi e Lombardi: sfiora la grande impresa il Benevento, che allo Stadium di Torino chiude in vantaggio il primo tempo contro la Juventus per poi essere raggiunto e superato nella ripresa dai campioni in carica della Serie A. Nell’11 titolare campano figura Danilo Cataldi: il centrocampista di Ottavia si rende protagonista di una buona prova, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa sfiora il goal con un gran destro da fuori che si spegne a pochi centimetri dall’incrocio dei pali. In crescita. Entra al minuto 61 Cristiano Lombardi, ed è proprio lui a perdersi Cuadrado sul secondo palo in occasione del 2-1 bianconero. Distratto.

SERIE B

Minala, Adamonis, Rossi e Orlando: si prende la scena allo Stadio Arechi contro il Bari il giovane Alessandro Rossi. Nella sfida terminata 2-2, l’attaccante, tenuto a lungo in panchina da Bollini in questa prima parte di stagione, torna dal primo minuto e ripaga la fiducia del suo allenatore con una straordinaria doppietta nel primo tempo. Due gol da predestinato, il primo di cattiveria, il secondo di qualità. Cattiveria agonistica da veterano, si sacrifica in tutte le zone del campo trascinando anche i compagni di maggiore esperienza. Esce accompagnato da una meritata standing ovation. Primi goal da professionista per lui. Titolare anche Minala, apparso leggermente in calo dal punto di vista fisico. Fornisce però un contributo fondamentale formando con Ricci e Signorelli uno dei terzetti di centrocampo più forti della categoria. Sfiora il raddoppio in due occasioni nella ripresa, gli manca la lucidità per chiudere la partita. Panchina per Adamonis, ancora outa Orlando.

Germoni: il Parma esce dalla difficile trasferta di Frosinone con una sconfitta. 2-1 il risultato finale, in virtù delle reti messe a segno da Maiello e Ciano per i ciociari, e all’autogoal dello stesso Maiello per i ducali. Ancora solo panchina per Luca Germoni, il cui procuratore in settimana ha polemizzato per lo scarso impiego.

SERIE C

Filippini: pareggio pirotecnico nel derby toscano tra Pisa e Pistoiese, con i padroni di casa raggiunti al 94esimo dagli ospiti per il definitivo 3-3. Titolare Filippini, al quale mister Pazienza chiede un grosso sacrificio schierandolo come terzo difensivo, a causa delle gravi assenze al centro del pacchetto arretrato. Interpreta con intelligenza e dedizione il ruolo, riuscendo a non affondare davanti alle azioni arancioni.
Bezziccheri: pareggio a reti bianche per la Reggina, che in una partita nervosa (8 ammoniti e 2 espulsi), esce con un punto dal campo della Casertana. Non vede il campo Daniel Bezziccheri, che viene lasciato in panchina per tutta la gara dal tecnico dei calabresi.

EREDIVISIE Olanda

Kishna: impresa del Den Haag, che blocca sul 2-2 in casa i campioni in carica del Feyenoord. I padroni di casa vengono raggiunti dagli ospiti solo nei minuti finali dalla rete di El Ahmadi. Ricardo Kishna ha iniziato la lunga riabilitazione per il grave infortunio al ginocchio.

PRIMERA DIVISION Messico

Morrison: Atlas corsaro 1-2 sul campo del Guadalajara. Una vittoria che consente ai messicani di riportarsi in zona playoff. Assente per squalifica Ravel Morrison, che nel turno infrasettimanale ha rimediato un’espulsione diretta per una brutta entrata al 19esimo minuto di gioco.

Giulio Piras

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

 

 

 


LIVE NEWS