Seguici sui Social

News

Canigiani: “Domenica ci aspettiamo di vedere tante famiglie sugli spalti”

Pubblicato

in

Marco Canigiani responsabile marketing della Lazio


A tre giorni da Lazio Chievo, il responsabile del marketing biancoceleste Marco Canigiani è intervenuto a proposito del blocco del traffico a Roma previsto per domenica. Quindi ha presentato le ultime novità in vista dei prossimi impegni

Pubblicità

A tre giorni da Lazio Chievo, in programma domenica alle 15.oo all’Olimpico, il responsabile del marketing biancoceleste Marco Canigiani è intervenuto a proposito del blocco del traffico a Roma previsto per la giornata in questione. Quindi ha presentato le ultime novità in vista dei prossimi impegni. “In merito al blocco del traffico non ci sono ancora novità. Nelle prossime ore ne sapremo sicuramente di più. La società si sta muovendo per consentire ai tifosi di lasciare lo stadio senza problemi. L’auspicio è questa situazione non condizioni i tifosi circa la presenza all’Olimpico. Ci aspettiamo di vedere tante famiglie sugli spalti, sulla falsariga delle ultime partite di campionato.

Per la sfida casalinga del prossimo 24 gennaio contro l’Udinese, essendo questa il recupero della sfida del 5 novembre scorso che, a sua volta, era soggetta a una squalifica, gli abbonati in Curva Nord che avevano acquistato il biglietto per la precedente gara con la compagine friulana potranno entrare e accomodarsi al loro posto con la propria tessera. La squalifica è infatti stata scontata in seguito in occasione di Lazio-Fiorentina.

Sarà inoltre possibile acquistare la prelazione dei biglietti per assistere alla gara in trasferta contro la Steaua. Il ritiro dei tagliandi si potrà effettuare presso i Lazio Style Official Store abilitati. Sono in vendita sia i biglietti per il settore ospiti dell’Arena Nazionale di Bucarest, sia per assistere alla partita dalla tribuna: il costo di questi tagliandi è molto ridotto e c’è grande disponibilità per prender parte a questa trasferta europea”.

SCARPA D’ORO, IN TRE AL PRIMO POSTO 

SEGUICI SU FACEBOOK

Continua a leggere
Pubblicità