Seguici sui Social

News

LAZIO CHIEVO – Inzaghi: “Avevo messo in guardia i ragazzi. Abbiamo margini di miglioramento”

Avatar

Pubblicato

il

Simone Inzaghi
PUBBLICITA

La Lazio alla ripresa del Campionato vince contro il Chievo con un sonoro 5-1, Inzaghi azzecca i cambi

Le parole di Inzaghi a Premium Sport: “Il mio pensiero sul Var lo sapete, nella riunione di lunedì ho ribadito il mio pensiero. Tutti vogliono andare avanti quindi che ci si vada. E’ una tecnologia e ci dobbiamo abituare visto che non si può cambiare, sappiamo che toglie e dà e oggi ha fatto tornare indietro la decisione dell’arbitro. Io però non ho visto e non posso commentare. Obbiettivamente gli errori individuali sono anche per merito del Chievo, dovevamo considerare di giocare contro il Chievo, una squadra organizzata, ha chiodato il Napoli e la Roma sullo 0-0. Storicamente per la Lazio è una partita ostica qui all’Olimpico, avevo messo in guardia la squadra. Già nel primo tempo avremmo potuto vincere con un largo vantaggio, giusto nel primo tempo abbiamo rischiato in uscita”.

IN CRESCITA

“Questa Lazio l’avevo detto inizialmente, una squadra con margini di miglioramento che si diverte che gioca ed è consapevole di se. Abbiamo ottimi che realizzato e anche ottime mezz’ale. Basta a Ferrara era stato uno dei migliori in campo oggi ha giocato Marusic e ha fatto un’ottima gara. Dobbiamo continuare con questo tour de force di . Stiamo aspettando gli eventi per De Vrij e la fumata bianca dovrebbe arrivare. Quello che mi soddisfa di più è averlo visto giocare e lo vedo molto tranquillo”.

Le parola di Inzaghi a Sky Sport: “I ragazzi si divertono e stanno bene insieme quando riusciamo ad andare in vantaggio il più delle volte riusciamo a fare nella stessa partita più gol. Sapevamo che oggi potevano esserci delle insidie con il Chievo perché storicamente qui all’Olimpico ci hanno dato sempre del filo da torcere. si è fatto male dopo 6 minuto è stato generoso ed è voluto rimanere in campo, ora speriamo che non sia nulla perché per noi è importante. Fortunatamente in ho scelta: Felipe, Nani e , sono giocatori che ci posso dare una mano. Inizialmente il centravanti lo ha fatto Felipe ed è stato bravo nonostante non sia il suo ruolo.

NANI E CAICEDO

“Nani è un professionista che si allena sempre al massimo e con lui sono un po’ in torto perché davanti a se ha Felipe, Immobile, Luis Alberto. Cercherò di trovargli spazio visto che abbiamo tante partite. Si stanno dando da fare, Nani e Caicedo dove stavano giocando ce li hanno venduti volentieri invece si sono sbagliati perché ci stanno aiutando tanto e alzano il livello degli allenamenti durante la settimana. Sai io mi ero espresso dopo la riunione di lunedì, il mio pensiero è unico e rimane. Bisogna andare avanti e noi allenatori abituarci. La tecnologia può aiutare, adesso diamo tempo a tutti”.

Inzaghi a Lazio Style Radio:

“Nonostante gli errori i ragazzi sono stati bravi a recuperare e a mantenersi calmi. Ora pensiamo all’Udinese. Oggi è capitato di giocare senza punta. Immobile si è infortunato e cercheremo di recuperarlo subito, ma ci sono anche gli altri giocatori che appena chiamati si mettono sempre in mostra. Nani è entrato bene e Felipe sta tornando ai suoi livelli. Mi spiace per Immobile e ora vedremo per quanto lo perderemo ma chi entra aiuta molto. Avevamo l’obbligo di ripartire nel migliore dei modi. Ero abbastanza fiducioso perché avevo visto lavorare i ragazzi bene e sapevamo di dover far nostra questa partita. Sono stati tutti bravi e fare un migliore in campo sarebbe riduttivo. Felipe Andenerson, Nani e Lukaku ci hanno permesso di cambiare la partita e ora dobbiamo recuperare le energie perché mercoledì ci aspetta un’altra partita”.

LEGGI LE PAROLE DI RODIA

LASCIA UN MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

News

Lazio Primavera – Ai playout c’è il Bologna. Squadra in ritiro

La Lazio Primavera, che ha chiuso il campionato di Serie A al penultimo posto, affronterà il Bologna nel playout per la salvezza

Avatar

Pubblicato

il

lazio primavera

Il penultimo posto in campionato, sancito ulteriormente dalla sconfitta di ieri contro l’, costringe la Lazio Primavera a giocarsi la salvezza nel playout contro il Bologna. I ragazzi di Calori, reduci da 10 k.o. consecutivi, hanno attraversato un finale di stagione estremamente complicato, tanto da rendere ancora più complicata la permanenza nella massima serie. Il momento è delicato, pertanto il ha disposto il ritiro in vista della doppia sfida contro i felsinei.

La gara di andata è in programma mercoledì 23 giugno al Fersini, il ritorno sei giorni dopo in . Una stagione travagliata (caratterizzata anche dalla sconfitta in finale di Coppa contro la Fiorentina) quella della Lazio Primavera, che i ragazzi di Calori avranno l’occasione di salvare mettendo in campo quei valori e quella grinta insiti nei colori . Ultimo atto per centrare la salvezza: adesso non si può più sbagliare.

Lazio Primavera
Lazio Primavera

IMMOBILE, DEDICA SPECIALE DOPO IL GOL

Continua a leggere

News

Eriksen dovrà operarsi: la decisione dopo il malore

Eriksen dovrà operarsi: brutte notizie sulle condizioni del centrocampista danese

Avatar

Pubblicato

il

Inter Eriksen

Eriksen dovrà operarsi: brutte notizie sulle condizioni del centrocampista danese.

Eriksen dovrà operarsi. comunicarlo il medico della Danimarca, Morten Boesen. Il centrocampista dell’Inter al momento si trova ancora al Rigshospitalet di Copenhagen. Vi era arrivato sabato scorso, dopo essersi accasciato in a seguito di un arresto cardiaco, durante l’esordio a Euro 2020 con la Finlandia. Il calciatore è in continuo contatto con lo stesso Boesen e con il cardiologio del nosocomio della capitale. Sono stati proprio questi ultimi a prendere la terribile decisione.

Arrivata, si legge nella nota, al termine di “differenti esami al cuore“. Il cui risultato ha determinato che a Eriksen dovrà essere impiantato un “ICD (defribillatore)“. Quest’ultimo sarà molto utile al calciatore per superare i problemi legati ai “disturbi nel ritmo del battito“. Una soluzione, “confermata anche da specialisti nazionali e internazionali“, che il centrocampista avrebbe accettato di buon grado. Il comunicato si chiude con una richiesta per Eriksen e la sua famiglia: di regalare loro per i giorni a venire “pace e privacy“.

LEGGI ANCHE LE ULTIME NOVITA’ SUL MERCATO LAZIO

Continua a leggere

Primo Piano

Immobile gol e dedica ai bambini di Ardea ed Italia agli ottavi di finale

Per la Svizzera dell’ex Petkovic è una serata amara, 3 gol incassati di cui uno di Immobile con dedica ai bambini di Ardea e Italia agli ottavi di finale

Avatar

Pubblicato

il


Per la Svizzera dell’ex è una serata amara, 3 incassati di cui uno di con dedica ai bambini di Ardea e Italia agli di finale

“Cirogol Cirogol Cirogol” questo il coro dei 16000 presenti allo Olimpico di Roma ieri sera. Immobile con le sue prestazioni condite da gol si sta prendendo l’amore della gente, anche di chi lo criticava. Italia agli ottavi di finale quindi battendo per 3 reti a 0 la Svizzera. Otre al gol di Immobile che ha poi dedicato ai bambini uccisi nella strage di Ardea, una super doppietta di Locatelli che si è così preso il trofeo della “Star of the match”. Italia agli ottavi di finale con un turno di e contro il Galles basterà un punto per chiudere il girone da primi .

Lazionali
Immobile

PETIZIONE STADIO FLAMINIO

Continua a leggere

Articoli più letti