Seguici sui Social

News

“Lazio penalizzata, meriterebbe 5 punti in più”. Parola di Franco Melli

Avatar

Pubblicato

il

La Lazio esulta dopo il gol di de Vrij al Napoli
PUBBLICITA



Il giornalista Rai Franco è intervenuto ai microfoni di Radio Radio per dire la sua in merito ai torti arbitrali subiti dalla

Il giornalista Rai Franco Melli è intervenuto ai microfoni di Radio Radio per dire la sua in merito ai torti arbitrali subiti dalla Lazio. “Ho visto cose che nel calcio non dovrebbero esistere. È tutto un porcaio, la Lazio è stata penalizzata e da quello che si è visto in campo dovrebbe avere almeno 5 in più. Credo che la squadra di Inzaghi stia facendo grandi cose, i numeri sono da scudetto ma il cammino dei biancocelesti è stato rallentato da clamorosi errori arbitrali.

La Var è una sola e nasce per portare oggettività levando ogni tipo di dubbio. In realtà non è così, ognuno la interpreta come vuole. Ci sono arbitri che la consultano frequentemente e arbitri che invece si affidano esclusivamente al proprio giudizio”.

RAVANELLI SU IMMOBILE

SEGUICI SU FACEBOOK

 


News

Lazio Roma Marione non ci sta: “Loro squadra mediocre…”

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Un derby difficile da digerire per i romanisti, una sconfitta senza appello che non meriterebbe replica. Eppure c’è qualcuno che continua ad attaccare: Roma Marione non ci sta e passa al contrattacco.

Nel corso dell’apertura della sua trasmissione radiofonica Marione ha attaccato tutti, giocatori della Roma e Lazio compresa. Ecco le sue parole: Derby senza cattiveria e grinta contro una squadra mediocre di media-bassa classifica. Spinazzola non l’ha mai presa, non diamo addosso a Villar e Ibanez che sono due giovani. Dzeko non ha giocato, dobbiamo prendere un altro attaccante per metterlo in panchina: ha quasi 35 anni e probabilmente è a fine carriera. Fonseca? E’ in confusione, si vede da quello che ha detto in conferenza stampa. Ha detto che la Lazio è fortissima. Si può dire una cosa del genere? Non è un allenatore che può guidare la Roma. Come uomo mi dicono che sia una bravissima persona ma allenare è un’altra cosa. Bisogna cacciarlo”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia



Articoli più letti