Seguici sui Social

News

Ligue 1 – In attesa del Var sospesa la Goal Line Technology: troppi errori

PUBBLICITA

Pubblicato

il

La Var esordisce in Serie A
PUBBLICITA

Mercoledì in fase di test in Francia durante la Coppa di Lega a salvare l’arbitro era stata la Var. Non la Goal Line Technology.

Anzi quest’ultima non aveva rilevato un gol del Psg ad Amiens realizzato da Rabiot (0-2). E, questo, nonostante il pallone avesse oltrepassato di mezzo metro abbondante la linea di porta. L’ennesimo passo falso che ha portato ieri la Lega calcio francese a sospendere il sistema messo a punto da una società tedesca e applicato al campionato transalpino dalla scorsa stagione. In un anno e mezzo la Goal Line Technology ha accumulato troppi problemi. Almeno una decina i casi dubbi. In alcune situazioni, secondo testimonianze raccolte dall’Equipe, gli operatori hanno assegnato reti manualmente anche quando non c’erano. Il sistema ora verrà sospeso in attesa di individuare un’azienda più affidabile e, soprattutto, l’entrata in vigore della Var fin dalla prossima stagione.

LEGGI LE ULTIME SUL CHIEVO, PROSSIMO AVVERSARIO DEI BIANCOCELESTI

SEGUICI SU TWITTER

LOTITO PROSSIMO PRESIDENTE DELLA FEDERCALCIO?


News

Giordano suona l’allarme: “Si rischia stagione fallimentare”

Pubblicato

il

Il brutto momento in casa Lazio ha fatto storcere il naso agli addetti ai lavori e ai tifosi, che vedono una squadra in netta difficoltà

Nelle ultime tre partite giocate (escludendo il Torino), la Lazio ha subito la bellezza di 9 gol, segnandone 2 ed ottenendo tre pesanti sconfitte. La debacle contro il Bayern Monaco sembra essere ancora nella testa e nelle gambe dei calciatori, incapaci di regaire contro il Bologna e sopraffatti dalla fame della Juventus nel secondo tempo all’Allianz. Ora il quarto posto è distante e l’ex Bruno Giordano ha lanciato un grido di allarme. Intervistato a TMW Radio, l’ex attaccante si è detto preoccupato per la situazione in casa biancoceleste: “Si rischia una stagione fallimentare qualora non si raggiungesse la qualificazione in Champions League. Siamo fuori dalla Coppa Italia, in Champions quasi fuori e in campionato si è pers terreno dalle contendenti“. Poi una frecciata a Simone Inzaghi: “Il mister deve capire che se Immobile non è in condizione gli deve concedere uno stop, altrimenti così gli si fa del male. Lo scorso anno Inzaghi aveva fatto bene ma quest’anno non si sta ripetendo, si va ad annate“.

LA LAZIO PRESENTA IL PROGETTO A.MA.MI, LE PAROLE DI LOTITO

Continua a leggere