Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

D’Amico avverte la Lazio: “Pericoli contro il Genoa? I biancocelesti…”

Pubblicato

in

Vincenzo D'Amico opinionista Rai


Vincenzo D’Amico avverte la intervenendo ai microfoni di Radio Incontro Olympia. L’ex centrocampista biancoceleste ha parlato della sfida di questa sera che vedrà impegnata la squadra di contro il Genoa di Ballardini.

“Il Genoa ha subito solo 6 gol fuori casa? Però ne ha fatti solo 5, è una statistica che lascia il tempo che trova. Mi sento una vittoria della Lazio per 3-1. Se Inzaghi sceglierà Luis Alberto e Nani insieme, sarò curioso di vederli. Manca Milinkovic-Savic, ma siamo ben rappresentati. Possiamo stare sereni. Felipe Anderson? Se inciderà a gara in corso? Bisognerà chiederlo a lui. Come si sente mentalmente, come si riposa, come andrà in bagno. Come sta messo con la testa? L’enigma è sempre questo. È un ragazzo con qualità incredibili che spesso dimentica a casa o nello spogliatoio. Un peccato mortale. È uno dei pochi giocatori che può decidere la partita quando gli pare. Lo fa però troppo poco. Se avesse la testa di Nani sarebbe un altro giocatore”.

SU NANI

“Io spero che Inzaghi debba fare sostituzioni solo per far riposare la partita. Spero bastino quelli che entrino dall’inizio. Inzaghi ha tutto l’interesse di farlo giocare il più possibile. Sta tornando il giocatore che è stato per anni. Non può ripetersi per quello che ha fatto nella sua carriera perché il tempo passa per tutti, io però l’ho visto brillante. Calciatore più che valido. Chiaramente per puntare al Mondiale ci deve stare. La voglia ce l’ha, si vede da come sta in campo. Se il fisico lo assisterà farà comodo a noi e al Portogallo. Poi D’Amico avverte la Lazio: “Pericoli? La Lazio se li costruisce da sola. Spero vivamente che Bastos e Wallace siano nelle condizioni ideali e che la concentrazione non li abbandoni”.

SEGUI LE PRESTAZIONI DEI LAZIALI FUORI PORTA>>>CLICCA QUI

LEGGICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO BOLOGNA Hoedt: “Darò tutto per la Lazio. Noi più forti del Brugges”

Pubblicato

in



BOLOGNA Hoedt è ritornato alla Lazio con la voglia giusta, il difensore dopo le prime partite un po’ sottotono ha disputato una buona gara

LAZIO BOLOGNA Hoedt – All’Olimpico il risultato finisce per 2-1 in favore dei biancocelesti. A segno Luis Alberto e Immobile,

“Il Brugge è forte, ha un allenatore forte, hanno vinto il campionato l’anno scorso con 15 punti di vantaggio. Hanno dei giocatori molto forti, però se dobbiamo sinceri noi sappiamo di essere più forti e andremo lì solo per ottenere i 3 punti. In mezzo alla difesa mi trovo bene, posso giocare anche a sinistra, sono a disposizione del mister, però mi piace più fare il centrale ma non ho problemi. Ho fatto un giro in Europa e Roma mi mancava tanto, adesso sono tornato e mi piace tanto. Nella mia vita è cambiato molto, ho trovato l’amore e adesso posso puntare sul calcio e farmi vedere di nuovo. Devo fare di tutto per questa società e questi tifosi. Andare in Europa mi è servito molto, ho 9 kili in più, è una cosa importante, sono diventato un altro uomo, non sono più ragazzino, ora sono cresciuto e mi è servito molto, ora so che questo è il calcio e sono qui per questo”.

LAZIO BOLOGNA Immobile: “Felice per il gol e per i 3 punti. Siamo stati cinici”

PAGELLE LAZIO BOLOGNA – Luis Alberto e Immobile portano a casa la vittoria

Continua a leggere

Articoli più letti