LAZIO VERONA — I precedenti del match sorridono ai…

Alla vigilia di Lazio Verona i rispettivi tecnici stanno ultimando i propri schieramenti. Quella di domani sarà 46esima sfida in A tra le due compagini. Bilancio positivo per i capitolini

Alla vigilia di Lazio Verona i rispettivi tecnici stanno ultimando i propri schieramenti. Quella di domani sarà 46esima sfida in A tra le due compagini. Facendo un rapido excursus dei precedenti, il bilancio verte a favore dei capitolini. Sono infatti 17 i successi biancocelesti sugli scaligeri, 12 le vittorie dei gialloblu e 16 i pareggi. Sono 22 i precedenti disputati all’Olimpico, in cui per i laziali si registrano 13 trionfi, 7 pareggi e 2 sconfitte. L’ultima volta che i veneti hanno ottenuto bottino pieno a Roma risale 1984, mentre l’ultima gara tra le due disputata nella Capitale è datata febbraio 2016. Nell’occasione la Lazio dell’allora tecnico Stefano Pioli si è imposta per 5-2 sugli ospiti.

La gara di domani presenta poi un altro aspetto interessante, riguardante il bomber biancoceleste Ciro Immobile. L’ex Borussia è infatti la bestia nera dell’Hellas. Sono 6 le reti realizzate dall’attaccante campano agli scaligeri, distribuite con le maglie di Pescara, Torino e Lazio. A fare buona compagnia ai veneti nell’analisi del dato in questione, anche Sassuolo, Genoa e Cagliari, altre vittime predilette del centravanti di Torre Annunziata. In vista del match di domani c’è tanta curiosità nei confronti di Martin Caceres, giunto alla corte di Inzaghi appena un mese fa dopo una prima parte di stagione disputata a Verona, condita da prestazioni di discreto livello e da ben 3 reti.

LAZIO VERONA GALDERISI  

SEGUICI SU FACEBOOK