Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Poli: “La Lazio deve superare il turno, ha dimostrato di essere superiore alla Steaua”

Pubblicato

in

La Lazio esulta dopo il gol di de Vrij al Napoli


Con il successo sul Verona la Lazio si è ripresa il quarto posto ai danni dell’Inter. Interrotta la sequenza negativa (4 sconfitte consecutive) la squadra di Inzaghi ha ripreso la sua corsa per un posto in Champions.

Ma per la Lazio oltre il campionato c’è anche l’Europa League da onorare nel migliore dei modi. Giovedì prossimo infatti ci sarà la gara di ritorno contro la Steaua Bucarest. Un impegno complicato da superare nel quale i capitolini saranno chiamati a ribaltare l’1-0 dell’andata in Romania. Intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia l’ex biancoceleste Fabio Poli ha parlato della squadra biancoceleste: “Può succedere di subire traumi sportivi. Gli episodi hanno pesato molto per la Lazio. Per la vittoria con il Verona non parlerei di ripartenza. La Lazio sta disputando un campionato bellissimo, sono stati gli episodi a sfavore a dare l’idea di una squadra in calo. Quando si impara a vincere qualche inconveniente ci può stare. Lunedì, nonostante il Verona giocasse stile ‘Muraglia Cinese’ mi sono divertito”.

Sui tanti impegni: Si gioca tanto, che bello! Quello del calciatore è il mestiere più bello del mondo ed è bello per la Lazio competere su più fronti. La squadra di Inzaghi è più forte della Steaua, domani deve superare il turno. Peccato abbia preso gol da un carro armato. Io un giocatore così (Gnohere ndr) non lo vorrei mai, sembrava uscito dal Football Americano. In questo momento debba giocare la squadra più forte a disposizione. Ad esempio punterei su Immobile e non su Caicedo. L’ecuadoriano può essere utile a gara in corso”.

Su de Vrij“La notizia era già nota ma si sta comportando da grande professionista. E’ un peccato, va via per mille motivi. Non deve essere un disturbo per la Lazio, secondo me giocherà fino alla fine e a giugno le strade si divideranno. Nelle partite rimaste studierei qualche alternative ma lui è ancora molto utile”.

Sulla gara di giovedì: “Subire un contropiede come all’andata sarebbe scandaloso. Un’azione stranissima. La Lazio non deve avere fretta, dipenderà anche dagli altri come giocheranno. Se i romeni giocheranno come il Verona sarà più complicato. Servirà tranquillità. Giocare di qualità ma senza raffinatezza”.

AMARCORD MENDICINO: “COSTRINSI INZAGHI ALLA TRIBUNA”

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA

I RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE

News

LAZIO ATALANTA – Orario e dove vederla

Pubblicato

in



Lazio Atalanta – Archiviata la vittoria di Cagliari, si pensa subito alla sfida valida per la prima giornata di Serie A

LAZIO ATALANTA – Entrambe le compagini ieri hanno esordito con una vittoria. I biancocelesti si sono imposti per 2-0 a Cagliari, mentre gli uomini di Gasperini hanno sconfitto per 4-2 il Torino. Mercoledì, all’Olimpico, ci si attende una gara dal grande fascino. Fischio d’inizio ore 20.45: il match sarà visibile su Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport. La gara sarà inoltre disponibile anche sulla piattaforma Sky Go.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE