Categorie
Lazio News

Rambaudi consiglia Felipe Anderson: “Ecco cosa deve fare per diventare titolare”

Rambaudi consiglia Felipe Anderson ai microfoni di Radiosei e invita Simone Inzaghi a tornare a impiegare l’undici titolare del girone d’andata.

Queste le parole di Rambaudi: “Credo che in questo momento alla Lazio manca il finalizzare il gioco che si crea. Davanti sta mancando qualcosa. E’ importante aver recuperato Immobile perché con lui è un’altra Lazio, parla la stessa lingua degli altri. Con lui, Milinkovic, Parolo e Luis Alberto danno grande qualità. Devi affrontare il Genoa con pazienza perché ti vuole innervosire, far saltare gli equilibri, farti allungare per poi colpirti. La Lazio non deve cadere in trappola, deve pensare che ci sono 95′ e che in ogni momento puoi trovare il colpo giusto perché hai tante frecce nell’arco. Luis Alberto? Quando è entrato a Milano ha fatto belle giocate. Si deve tornare a giocare con gli uomini che hanno portato in alto questa squadra, poi ben vengano Felipe Anderson e gli altri che entrano e fanno la differenza”.

Sul turn-over: “La Lazio quando cambia per poco non si nota la differenza coi titolari ma a lungo andare si vede la differenza. Inzaghi è bravo a capire quando mettere certi giocatori, ho fiducia in lui. I giocatori sono cresciuti grazie al suo lavoro, ma comunque mancano le alternative a Immobile, Leiva e de Vrij, gli altri possono essere tutti cambiati. Malumori? Non credo ce ne siano perché la società ha scelto il gruppo prima dei giocatori, sono ragazzi che si aiutano gli uni con gli altri. Inzaghi sa gestire lo spogliatoio, l’importante è gestire bene i giocatori per evitare infortuni. Nani? Sta studiando da prima punta, lui non lo è ma ha intelligenza e capacità per poterlo fare”. Infine Rambaudi consiglia Felipe Anderson: “Deve dirsi ogni giorno ‘non ho fatto niente’ perché lui appena fa mezzora bene si rilassa. Quando lui capirà questo sarà un titolarissimo”. 

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

INZAGHI RACCONTA LA SUA STORIA

Exit mobile version