FOTO – Striscione della Curva Nord contro Bonacina, il neo tecnico della Lazio Primavera

Valter Bonacina allenatore della Lazio Primavera

Una settimana fa, dopo la sconfitta contro il Genoa, la Lazio ha esonerato Andrea Bonatti dall’incarico di allenatore della Primavera. Al suo posto è subentrato Valter Bonacina. Ieri sera è apparso uno striscione della Curva Nord contro Bonacina.

Il tecnico bergamasco negli ultimi anni ha ottenuto grandi risultati con l’Atalanta Primavera, soprattutto ai livelli di formazione dei giovani. Basti pensare a Caldara, Gagliardini e Conti, tutti lanciati da lui. Bonacina è stato fortemente voluto a Roma dal responsabile del settore giovanile Mauro Bianchessi, altro ex Atalanta. Facile quindi capire la scelta di affidargli la panchina dei capitolini. Meno facile, per i più giovani, capire lo striscione della Curva Nord contro Bonacina. Il tecnico è stato un giocatore della Roma nei primi anni ’90 (precisamente dal 1991 al 1994). In pochi si ricordano i suoi duri interventi su Signori e co, oltre che alle innumerevoli dichiarazioni d’amore ai giallorossi rilasciati fino a poco tempo fa. Questo il motivo dello striscione della Curva Nord che non gli perdona il suo trascorso lupacchiotto.