Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

Esclusiva – Una Messa per gli eroi del ’74

Pubblicato

in

Il presidente della Lazio del primo scudetto Umberto Lenzini con Giorgio Chinaglia


Nei prossimi giorni sarà organizzata una Messa per gli eroi del ’74.

Sono giorni di festa per noi tifosi ma purtroppo queste feste pasquali coincidono con due ricorrenze spiacevoli: la prima è la scomparsa di Bob venuto a mancare il 30 marzo del 2011, la seconda è quella Giorgio volato in cielo il 1 aprile del 2012. Lo scorso anno furono fatte messe a suffragio per entrambi, ma quest’anno per via delle festività pasquali non si è potuto organizzare funzioni religiosi per ricordare queste due icone del mondo .

Ma da fonti raccolte in esclusiva dalla nostra redazione, prossimamente sarà organizzata una messa per gli eroi del ’74. Da Chinaglia a Lenzini, passando per fino Re Cecconi, Lovati e tutti gli altri protagonisti di quell’indimenticabile epoca che fece arrivare la Lazio in vetta al calcio italiano.  Un atto dovuto per alimentare quel sentimento di riconoscenza e di gratitudine verso chi ha reso grande la nostra storia biancoceleste. La Lazio non è solo una squadra di calcio. la Lazio è un ideale che spetta a noi portare avanti e tramandare alle future generazioni.

SEGUI LA NOSTRA NUOVA PAGINA FACEBOOK

SEGUI IL NOSTRO PROFILO TWITTER

LEGGI QUI LA NOSTRA INTERVISTA AL FIGLIO DI GIORGIO CHINAGLIA

Articolo copertina

FOCUS Red Bull Lazio ti mette le ali

Pubblicato

in



Cagliari ha messo in evidenza l’importanza delle ali nel gioco di Inzaghi. Sulle corsie si è imbastita la vittoria di sabato

C’era preoccupazione alla vigilia per la mancanza di un laterale sinistro nello scacchiere di Inzaghi. Per Cagliari Lazio, infatti, non erano presenti Lulic, Lukaku e Fares, quest’ultimo in attesa di ufficializzazione. Ma ecco la mossa a sorpresa: Adam Marusic sull’out di sinistra e Lazzari a destra. E sono stati proprio loro a confezionare la vittoria nella partita di esordio nella nuova stagione. Due autentici treni, due spine nel fianco, due velocisti. Con il rimando alla pubblicità della nota bibita Red Bull, la Lazio ha messo le ali. Così facendo ha surclassato la difesa avversaria, con i terzini di Di Francesco in balia delle scorrbande dei due furetti biancocelesti. Il primo gol è tutto loro con l’azione insistita del montenegrino e l’inserimento perfetto dell’ex Spal. Poi nel secondo tempo l’azione alla Bale di Marusic che si lancia da solo con un tacco volante e serve un assist a Immobile per lo 0-2. Un bel vedere che ha strappato applausi a tutti i presenti. Marusic a sinistra potrebbe essere la sorpresa tattica di stagione, in attesa di Fares e del, speriamo, ritorno di capitan Lulic. A destra Lazzari non ha rivali. Si vola…

Marco Corsini (@Marc_Way on Twitter)

SI LAVORA A FORMELLO CON VISTA ATALANTA, IL REPORT DELL’ ALLENAMENTO ODIERNO

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE