News Non solo Lazio

SERIE B La finale play off sarà Palermo – Frosinone: calendario, orari e regolamento

SERIE B La finale play off sarà Palermo – Frosinone. Ultimi 180’, un doppio appuntamento che premierà la terza promossa in Serie A. Dopo la certezza della promozione di Empoli e Parma la bagarre dei play off ha stabilito che a sfidarsi per l’ultima piazza utile saranno siciliani e ciociari.

SERIE B LA FINALE PLAY OFF SARA’ PALERMO – FROSINONE

Saranno le squadre di mister Longo e mister Stellone le due finaliste. La gara di andata si disputerà questa sera alle 20,30 allo stadio Barbera di Palermo. La gara di ritorno andrà in scena sabato alle 20,30 al nuovo Benito Stirpe di Frosinone. Gli incontri verranno trasmessi in diretta su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD.

IL REGOLAMENTO

A differenza delle coppe europee i gol realizzati fuori casa a parità di reti segnate non valgono doppio. Inoltre non si svolgono i tempi supplementari. Qualora il pareggio persista dopo i canonici 180’ è ammessa in A la squadra meglio classificata ovvero il Frosinone che gioca in casa il secondo round.

IL GRANDE EX DELLA FINALE

E’ mister Roberto Stellone. Allenatore del Palermo da fine aprile è stato grande protagonista in Ciociaria. Qui concluse la sua carriera da attaccante nel 2011 e iniziò l’avventura da allenatore. Dopo aver guidato la Berretti vincendo lo scudetto di categoria e un 8° posto in Lega Pro, il Frosinone di Stellone nasce nella stagione 2013/14. La finale play off vinta contro il Lecce regala la Serie B. Secondo posto l’anno seguente e storica prima volta in Serie A. Nominato cittadino onorario della città il tecnico romano dopo l’immediata retrocessione saluta i ciociari. E ora, dopo un’esperienza poco fortunata a Bari, il destino lo mette di fronte proprio alla piazza più amata e dove ha lasciato un’impronta indelebile in società, giocatori e tifosi.

LE DUE SQUADRE

Pronosticate sin dall’inizio come due delle maggiori indiziate alla promozione, Palermo e Frosinone hanno occupato stabilmente i piani alti della classifica. I siciliani si sono laureati campioni d’inverno. I ciociari hanno sprecato il match-point promozione nell’ultima gara contro il Foggia facendosi sorpassare dal Parma e risvegliando i fantasmi della stagione scorsa. Clamorosa la beffa del Carpi in 9 contro 11 nelle semifinali play off. Stavolta invece contro il Cittadella la banda Longo è stata premiata. Attenzione però all’ex Stellone. Il bilancio del tecnico con la squadra siciliana è di 3 pareggi e 3 successi in 6 gare.

I NUMERI

Mai promosse in Serie A attraverso i play off, come del resto i due allenatori. Frosinone e Palermo hanno chiuso la regular season rispettivamente al 3° e al 4° posto, a 72 e 71 punti. Piazzamento che concede un vantaggio ai ciociari. Basterebbero infatti due pareggi, e con la sfida di ritorno in programma in casa, per conquistare in Serie A. I rosanero però durante la stagione hanno raccolto ben 31 punti in trasferta. Differenze sostanziali per i gol realizzati. 65 quelli del Frosinone, quarto attacco della Serie B, 59 il Palermo.

I PRECEDENTI IN STAGIONE

Palermo avanti negli scontri diretti. Dopo lo 0-0 al Benito Stirpe alla 9^ giornata, l’1-0 per i siciliani. Precedenti vani in quanto pesa, e molto, il punto di vantaggio alla fine della regular season a beneficio del Frosinone.

CHRISTIAN VIERI TORMENTONE DELL’ESTATE: ARRIVA LA ‘BOBO DANCE’

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

LA PERIZIA SULLA MORTE DI DAVIDE ASTORI

CONTENUTI SPONSORIZZATI