Seguici sui Social

News

Gregucci sulla Lazio e sulle prestazioni di Milinkovic al Mondiale

Pubblicato

il

Angelo Adamo Gregucci allenatore italiano
PUBBLICITA

L’ex Angelo Gregucci sulla Lazio e sulle prestazioni di Milinkovic al Mondiale.

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel Angelo Gregucci parla della Lazio e delle prestazioni di Milinkovic al Mondiale“Il Mondiale è il massimo. E’ il miglior torneo estivo che si possa disputare anche se concentrato in un lasso di tempo ridotto, al massimo un mese per chi arriva in finale. In Russia non è stato il miglior Milinkovic, quello che abbiamo ammirato con la Lazio. Ora il serbo dovrà fare tesoro di questa importante esperienza. Ha ampi margini di miglioramento e l’età che è tutta dalla sua parte. Non è facile ritagliarsi un ruolo importante a livello europeo.Inzaghi è riuscito ad esaltare ogni giocatore a sua disposizione, e sotto qualsiasi punto di vista. Nel club si può lavorare in tal senso, con la Nazionale no.

Impossibile dimenticare le emozioni vissute il 5 luglio. Penso a mister Fascetti, al direttore CarloRegalia, quel giorno scomposto nell’esultanza forse per la prima volta nella sua vita. Penso alle sofferenze di quella stagione, ma anche allo spartiacque tra la Lazio di oggi e quella. Quel giorno scendemmo in campo anche per salvare uno dei marchi più importanti del calcio italiano. Ricordo anche il gran seguito che avevamo avuto nell’intera annata sportiva”.

MALEDIZIONI E INSULTI PER STEFAN DE VRIJ

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LAZIOCHANNEL.IT – SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLATWITTER E FACEBOOK

LAZIO SOCIAL – BERISHA SALUTA IL SALISBURGO


Pubblicità

News

Lazio: prove tattiche in vista della Fiorentina, assente Milinkovic

Pubblicato

il


Oggi la Lazio si è ritrovata a Formello per sostenere la prima seduta tattica in vista della Fiorentina. Ancora assente Milinkovic-Savic

Alla seduta ha preso interamente parte Luiz Felipe, che ha lavorato in gruppo e disputato anche la prima partitella dopo l’infortunio e il successivo intervento alla caviglia. Il brasiliano sta gradualmente aumentando l’intensità degli allenamenti per tornare disponibile in vista del rush finale in campionato. Per lui possibile convocazione già sabato contro la Fiorentina. Nel caso in cui non dovesse farcela, il classe ’97 sarà quasi certamente a disposizione per le ultime 3 gare della stagione.

MILINKOVIC ANCORA ASSENTE

A Formello ancora assente Milinkovic-Savic, rimasto a riposo saltando il secondo allenamento consecutivo. Felipe Caicedo ha lavorato a parte e proverà a stringere i denti, mentre Escalante ha svolto una seduta differenziata e potrebbe presto tornare a disposizione. In difesa, dove dovrebbe essere confermato Marusic, tornerà Francesco Acerbi che ha scontato il turno squalifica. Sulla sinistra, complice la squalifica di Fares, dovrebbe essere riproposto (per la terza gara di fila) titolare Senad Lulic.

Continua a leggere

Articoli più letti