Seguici sui Social

Cronaca

Castelverde forzano posto di blocco. Parte l’inseguimento

Pubblicato

in



Carabinieri

A pochi chilometri da Roma a Castelverde forzano posto di blocco. I carabinieri però si lanciano nell’inseguimento e li fermano.

A Castelverde forzano posto blocco perché in sella a scooter rubato. I Carabinieri però si lanciano nell’inseguimento e li acciuffano.

Tutto è avvenuto nella zona della via Polense dove due uomini hanno forzato un posto di blocco attuato dai militari dell’Aliquota Radiomobile di Frascati impegnati in alcuni controlli alla circolazione stradale.

Il lungo inseguimento è terminato dopo circa 9 chilometri, esattamente in via Massa San Giuliano a Castelverde. Il guidatore 34enne ha fatto scendere il passeggero e, dopo aver fatto un’inversione a “U”, ha cercato di eludere nuovamente gli agenti.

Una volta bloccati, i militari hanno scoperto che lo scooter risultava rubato nel 2014 e la targa corrispondeva ad un altro modello di scooter, denunciata rubata lo scorso anno. I due uomini di 34 e 44 anni, entrambi di Tivoli, conosciuti alle Forze dell’Ordine sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione e danneggiamento in concorso. Dopo l’arresto, i due sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

SEGUICI SU FACEBOOK>>>CLICCA QUI

ALLERTA CALDO NELLA CAPITALE>>>CLICCA QUI

La Cronaca di Roma @ 2018

Continua a leggere
Pubblicità