PUBBLICITA

Roma si fingono Casamonica e terrorizzano i commercianti della zona

LAZIO NEWS

Carabinieri

Roma si fingono Casamonica e chiedono il pizzo ma il commerciante li denuncia e vengono arrestati.

Roma si fingono Casamonica: si tratta di due persone, arrestate ieri dai carabinieri della stazione Roma Nomentana. In manette un cittadino tunisino di 27 anni e una donna romana di 25. I due pressavano psicologicamente le vittime per costringerle a pagare il pizzo.
Al termine di una lunga indagine, per loro è scattata un’ordinanza di custodia cautelare. La coppia è accusata di aver tentato di estorcere quasi 2mila euro a un commerciante che, sfinito dalle loro richieste, si è rivolto ai carabinieri.

SEGUICI SU FACEBOOK>>>CLICCA QUI

LA LAZIO SCONFITTA DALL’ARSENAL>>>CLICCA QUI

La Cronaca di Roma @ 2018


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA