Seguici sui Social

News

UFFICIALE – Var la Lega Serie A comunica importanti novità sulle immagini

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Ora le immagini della video review saranno anche allo stadio. Var la Lega Serie A comunica importanti novità.

Var la Lega Serie A comunica importanti novità sulle immagini che riguarderanno anche la Goal line technology.

Di seguito il comunicato pubblicato sul sito ufficiale: “La Lega Serie A autorizza la trasmissione di immagini degli Eventi sui maxischermi dello stadio con le seguenti modalità:

– nel pre-gara, possono essere trasmesse le immagini del segnale multilaterale della gara messo a disposizione dal produttore dell’evento e/o le immagini dei magazine televisivi settimanali realizzati dalla Lega Serie A;

– durante l’intervallo e nella fase post-gara, può essere trasmessa esclusivamente la cosiddetta “goal collection”, ovvero una selezione di brevi estratti delle immagini della gara e/o delle altre gare della stessa giornata di Serie A , limitata alle immagini delle reti realizzate, senza possibilità di mostrare replay e/o immagini rallentate e a condizione che in essa non siano contenuti episodi dubbi, controversi o contestati dal punto di vista regolamentare;

– durante la gara la trasmissione di immagini è consentita con le seguenti prescrizioni e, in ogni caso, a seguito di un’autorizzazione della Lega Serie A, che non potrà essere irragionevolmente rifiutata:
– è consentita esclusivamente la trasmissione di immagini della gara che si sta disputando nello stadio;

– le immagini possono essere trasmesse a condizione che il club ospitante abbia ottenuto tutti i permessi necessari a trasmettere tali filmati dalle terze parti (in primis autorità pubbliche ed eventuali titolari di diritti);

  Lulic chiama Inzaghi: "I big qualche partita potrebbero saltarla..."

– in ogni caso, i filmati non devono includere alcuna immagine che: possa avere un impatto sullo svolgimento del gioco; possa essere ragionevolmente considerata come controversa nella misura in cui è probabile che incoraggi o inciti qualsiasi forma di disordine pubblico; possa mostrare un qualsiasi disordine pubblico, disobbedienza civile e/o materiale offensivo (ad esempio striscioni o cartelli) presente sugli spalti o sul terreno di gioco; possa criticare, compromettere o danneggiare la reputazione, la posizione o l’autorità dell’arbitro, dei calciatori e/o di qualsiasi altra figura presente allo stadio (includendo ogni immagine il cui scopo sia di evidenziare, direttamente o indirettamente, qualsiasi azione di fuorigioco, falli commessi da calciatori, potenziali errori di un ufficiale di gara e/o qualsiasi comportamento che sia contrario ai principi del fair play).

– A titolo di ulteriore chiarimento, ferme restando le prescrizioni sopra riportate, potranno essere trasmesse sui maxi schermi dello stadio esclusivamente immagini relative a: live della gara gol convalidato dall’ufficiale di gara chiara occasione da gol (ad esempio parata, palo o tiro fuori); azione spettacolare; in caso di episodio di “gol/non gol” per il quale sia stato utilizzato il sistema di GLT, immagini e relativa virtualizzazione delle stesse così come trasmesse dalla produzione televisiva, solo dopo che l’arbitro avrà assunto le decisioni del caso e sempre a gioco fermo; mentre non potranno essere trasmesse: azioni controverse per fuorigioco e/o falli. Le immagini potranno essere trasmesse una sola volta e mai in fase rallentata”.

SEGUICI SU TWITTER>>>CLICCA QUI

MURGIA LASCIA IL RITIRO PER INFORTUNIO>>>CLICCA QUI


News

Lulic chiama Inzaghi: “I big qualche partita potrebbero saltarla…”

Pubblicato

il

Lazio Lulic

Non è piaciuta a nessuno la partita di ieri contro il Bologna. Arriva il mea culpa anche di un senatore biancoceleste: Lulic chiama Inzaghi e invoca cambi di formazione per far rifiatare i giocatori.

Lulic a Sky Sport: “Sicuramente è mancata la reazione anche perché i rigori si possono sbagliare. Oggi siamo andati in difficoltà davanti alla porta e non siamo riusciti a fare gol. Non so se abbiamo digerito la sconfitta con il Bayern ma questa era un’altra partita e se vogliamo rigiocare in Champions il prossimo anno queste cose non devono succedere. Abbiamo preso gol da una rimessa laterale e non può succedere, ma comunque ci sono tante partite ancora in cui possiamo dimostrare che non siamo quelli di stasera. Dopo due sconfitte in pochi giorni qualche domanda dobbiamo farcela, analizzando cosa abbiamo sbagliato per non ripetere questi errori. Il rapporto tra noi è ottimo, anche con i nuovi arrivati. Pereira è un giocatore forte che ha bisogno di tempo, quest’anno non ha giocato molto e mi auguro che riesca a darci una mano perché è bravo. I nuovi se hanno l’occasione danno tutto quando scendono in campo, ma è difficile giocare quando davanti a te hai Milinkovic o Luis Alberto. Penso comunque che ogni tanto anche a loro saltare una partita farebbe bene”.

Continua a leggere