INTER FIORENTINA – Partita molto tirata decisa nel finale

L’anticipo del turno infrasettimanale della 6^ giornata di Serie A è stato Inter Fiorentina, terminata 2-1 per i nerazzurri. L’ottima partita della viola non porta punti causa un’ingenuità della difesa.

INTER FIORENTINA 2-1 – La gara di San Siro è stata a tratti spettacolare e ricca di ribaltamenti di fronte. A fine primo tempo è l’Inter a passare in vantaggio con un calcio di rigore decido da Mazzoleni con il Var per tocco di mano in area di rigore. Icardi non sbaglia al 45′ e si va al break con l’Inter in vantaggio. Nella ripresa la Fiorentina preme e trova il meritato pareggio con una sfortunata deviazione di Skriniar su tiro di Chiesa al 53′. Continua la viola ad attaccare l’Inter sembra alle corde: molte le occasioni sprecate con lo stesso Chiesa. Nel momento migliore l’Inter passa in vantaggio: su una rimessa laterale c’è un triangolo tra D’Ambrosio e Icardi che porta il primo a segnare il 2-1 al 77′. La Viola protesta vivacemente perché chiedeva un rigore non concesso e sul ribaltamento di fronte prende i gol. La Fiorentina mai doma prova a trovare il pareggio ma sbatte contro la difesa nerazzurra. L’Inter sale a 10 punti raggiungendo proprio la squadra di Pioli in classifica.

SEGUICI SU TWITTER

ROSSI VUOLE CONQUISTARE LA LAZIO

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

Le altre notizie sulla Lazio

NEWS DI OGGI