Seguici sui Social

News

STADIO DELLA ROMA La segretaria di Parnasi conferma la tesi della Procura

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

STADIO DELLA ROMA La segretaria di Parnasi conferma la tesi della Procura. La segretaria del costruttore Elisa Melegari ha dichiarato: “Ho visto il biglietto da visita di Lanzalone quando la Raggi voleva bloccare il progetto stadio”.

STADIO DELLA ROMA La segretaria di Parnasi conferma la tesi della Procura. È quindi fin dall’inizio che Luca Lanzalone, avvocato genovese ed ex presidente di Acea arrestato per corruzione il 13 giugno scorso, si propone di mediare fra Campidoglio e costruttori. Lanzalone era stato nominato consulente comunale (a Genova, ndr) e io l’ho associato a Grillo perché sapevo che aveva uno studio a Genova. Ho saputo poi che era diventato presidente Acea (accade ad aprile 2017, ndr) e Luca mi aveva chiesto di chiamare la sua segretaria per fissare con lui un pranzo. Dall’agenda visionata sul telefono è un appuntamento del giorno 11 maggio 2017″, continua la segretaria. Ne seguiranno altri diciotto, tutti fra Roma e Milano, molti in centro storico.

Le intercettazioni e i riscontri dei carabinieri riempiono gli spazi vuoti, quello che la Melegari non può colmare perché non sa: “Non conosco le ragioni dei rapporti di Luca Parnasi e Lanzalone”. Sta di fatto che nel giro di poco l’avvocato genovese si trasforma nel “Mr Wolf” del costruttore, l’uomo che risolve problemi per conto di Parnasi. Ruolo che gli verrà rapidamente riconosciuto. Il verbale, fin qui inedito della segretaria del costruttore, ha due immediate implicazioni. Primo: Lanzalone viene reclutato da subito per la funzione che riveste in Comune. Secondo: il no iniziale allo stadio da parte dei Cinquestelle è la molla che fa scattare questa esigenza. Non basta tuttavia.

  Champions League Lazio Bayern Monaco: le probabili formazioni e dove vederla

GLI INCONTRI DI PARNASI

La bulimia relazionale di Parnasi che fa di tutto per non restare politicamente scoperto include una serie di incontri con Ferrara (ex capogruppo dei pentastellati, indagato per traffico di influenze) appunto: “Dall’agenda — spiega la Melegari al pm Barbara Zuin posso visionare un appuntamento il 16 gennaio 2018 al Trinity College alle 19. Se non ricordo male era presente anche Giulio Mangosi. Rilevo un altro appuntamento il 26 gennaio alle ore 11.30 in Parsitalia con Parnasi, Mangosi e Luca Caporilli. Ricordo comunque alcuni appuntamenti con Ferrara a Ostia”. Nei giorni scorsi i magistrati hanno deciso di chiedere il processo con rito ordinario per gli indagati (ai quali si sono aggiunti nuovi politici e funzionari): “Decisione apprezzabile — commenta il difensore di Parnasi, Emilio Ricci — il tempo giocherà in nostro favore”.

LAZIO DOPO IL RUGBY SEMPRE ALL’OLIMPICO

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA, TWITTER E FACEBOOK

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

NOVITA’ NEL SETTORE GIOVANILE LAZIO


News

Lazio spazio alle riserve: Pereira, Caicedo ed Escalante meritano spazio

Pubblicato

il

Lazio spazio alle riserve

Lazio spazio alle riserve – Dopo la brutta sconfitta contro il Bologna in casa biancoceleste è iniziata una piccola critica

Lazio spazio alle riserve – La partita contro il Bayern ha lasciato un piccolo strascico. Considerato il grande sforzo fisico ed energetico, sabato contro il Bologna, sarebbe stato opportuno effettuare qualche ricambio per far rifiatare diversi titolare che sono apparsi evidentemente in difficoltà. Uno di questi è Immobile che ormai da ben 5 partite non appare più quello di sempre. Ciro convive con una tendinite fastidiosa che spesso gli provoca dolore e per questo dovrebbe sedersi in panchina e riposare facendo giocare Caicedo che quando l’ha sostituito ha sempre fatto un ottimo lavoro. La pantera sembra essere messa ormai da parte, spesso entra negli ultimi finali senza poter dare una mano avendo a disposizione pochi minuti. Il suo ingresso a Bologna ha cambiato un po’ la situazione con la Lazio che ha avuto più chance nell’area. I tifosi chiedono a gran voce di vederlo titolare al posto di Immobile (per permetterlo di riposare) stessa cosa anche per Pereira anche lui entrato pimpante al Dall’Ara ma senza avere mai alcuna chance.

PEREIRA ED ESCALANTE

Già, il brasiliano ha giocato pochissimo nonostante ogni volta che entri faccia vedere un minimo di bagliore ma non riceve mai opportunità e in questo momento potrebbe far riposare Luis Alberto che dopo l’intervento all’appendicite avrebbe bisogno di riposo. I tifosi acclamano la titolarità del ragazzo, sui social sono in molti a chiedersi come mai non abbia mai l’opportunità di giocare ai danni di gente che magari inizia a essere stanca per le troppe partite di seguito. Anche Leiva avrebbe bisogno di un ricambio, nella partita contro il Bayern si è visto un brasiliano in difficoltà di passo, l’età avanza e Lucas non potrà giocarle tutte ma dovrebbe iniziare ad alternarsi con Escalante che ogni volta che entra dà il suo apporto in modo esemplare. Nella partita contro i tedeschi ha dimostrato di avere ottime qualità interrompendo spesso le azioni senza avere paura degli avversari. Anche lui meriterebbe più spazio e più minutaggio soprattutto in alternanza con Leiva per poter permettere al centrale di rifiatare in alcune partite e di tornare al top nella partita successiva. I tifosi chiedono di provare le riserve che in questo momento sembrano avere più energie rispetto ai titolari che le stanno giocando tutte andando in difficoltà come sabato contro il Bologna.

  Lazio Luis Alberto: "Bayern? Si può battere. Alla Lazio sto bene"

Lazio Lulic potrebbe tornare titolare dopo più di un anno

LA NOSTRA STORIA – Aron Winter, un lanciere al servizio della Lazio

Continua a leggere