Cronaca

ROMA Prenestino — Ruba energia elettrica: 38enne rumena in manette

ROMA Prenestino — Una cittadina rumena di 38 anni è stata arrestata con l’accusa di furto di energia elettrica. La donna tentava di alimentare un immobile occupato abusivamente

ROMA Prenestino — La donna, dopo aver manomesso i sigilli di una cassetta di alimentazione di energia elettrica posizionata sulla strada, è riuscita ad allacciarsi a questa, per far funzionare luce ed elettrodomestici all’interno dell’appartamento in cui viveva abusivamente. Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno richiesto il pronto intervento della società elettrica, tempestiva nel ripristinare la corretta funzionalità della cassetta. La donna è stata arrestate e condotta in caserma, dove sarà trattenuta in attesa del processo.

ROMA, PAURA NELL’AMBASCIATA DEL BENIN 

SEGUICI SU FACEBOOK

La Cronaca di Roma @ 2018

CONTENUTI SPONSORIZZATI