Seguici sui Social

News

Capocannoniere I bookmakers dicono Ronaldo ma Immobile…

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Capocannoniere I bookmakers dicono Ronaldo ma Immobile resiste a prova ad insidiare il portoghese. In caduta libera Dybala e Dzeko, male anche Higuain.

Capocannoniere I bookmakers dicono Ronaldo ma Immobile rimane con Icardi alle spalle del portoghese. Crollano Edin Dzeko e Paulo Dybala. Dopo dodici giornate, sono fermi a due reti, un magro bottino che nelle scommesse Snai sul capocannoniere, come riportato da Agipronews, ha fatto impennare la loro quota a 100,00. Non benissimo nemmeno Gonzalo Higuain. Per il Pipita, finora, sono 5 i gol realizzati e una quota arrivata a 20,00. Resistono invece Ciro Immobile e Mauro Icardi, i capocannonieri della scorsa stagione. Con 8 e 7 reti ciascuno, l’attaccante della Lazio e quello dell’Inter si piazzano a 5,50 e 6,50, primi inseguitori di Ronaldo, a 7 marcature come il biancoceleste ma nettamente favorito per i traders, a 2,00. Positivo, invece, l’avvio di stagione della coppia azzurra formata da Lorenzo Insigne e Dries Mertens. Gli attaccanti del Napoli sono arrivati entrambi a 7 gol e tutti e due si giocano a 10,00. Stessa quota per Krzysztof Piatek, che pur a secco da un mese e mezzo resiste in cima alla classifica cannonieri, a 9 reti. Fate il vostro gioco.

INTANTO BERISHA CARICA IL KOSOVO>>>LEGGI QUI

  Lazio Inzaghi motiva e incinta la squadra: contro la Juve

 


News

Giordano suona l’allarme: “Si rischia stagione fallimentare”

Pubblicato

il

Il brutto momento in casa Lazio ha fatto storcere il naso agli addetti ai lavori e ai tifosi, che vedono una squadra in netta difficoltà

Nelle ultime tre partite giocate (escludendo il Torino), la Lazio ha subito la bellezza di 9 gol, segnandone 2 ed ottenendo tre pesanti sconfitte. La debacle contro il Bayern Monaco sembra essere ancora nella testa e nelle gambe dei calciatori, incapaci di regaire contro il Bologna e sopraffatti dalla fame della Juventus nel secondo tempo all’Allianz. Ora il quarto posto è distante e l’ex Bruno Giordano ha lanciato un grido di allarme. Intervistato a TMW Radio, l’ex attaccante si è detto preoccupato per la situazione in casa biancoceleste: “Si rischia una stagione fallimentare qualora non si raggiungesse la qualificazione in Champions League. Siamo fuori dalla Coppa Italia, in Champions quasi fuori e in campionato si è pers terreno dalle contendenti“. Poi una frecciata a Simone Inzaghi: “Il mister deve capire che se Immobile non è in condizione gli deve concedere uno stop, altrimenti così gli si fa del male. Lo scorso anno Inzaghi aveva fatto bene ma quest’anno non si sta ripetendo, si va ad annate“.

LA LAZIO PRESENTA IL PROGETTO A.MA.MI, LE PAROLE DI LOTITO

Continua a leggere