giovedì, Maggio 23, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

PAGELLE SIVIGLIA LAZIO 2-0 – Patric, ti arrabbi pure? Marusic no comment

PAGELLE SIVIGLIA LAZIO 2-0 – Le pagelle della sfida persa per 2-0 dai biancocelesti in casa degli andalusi. Male Strakosha e Patric. Marusic, gesto inqualificabile.

PAGELLE SIVIGLIA LAZIO 2-0

STRAKOSHA 5 – Due tiri, due goal. Questa in sintesi la partita dell’estremo difensore albanese, reo dell’ennesima respinta sui piedi dell’attaccante avversario.

PUBBLICITA

PATRIC 4,5 – Partita pessima del biondo spagnolo. Sbaglia qualsiasi appoggio e si fa ammonire per proteste sul goal quando era proprio lui a tenere in gioco Ben Yedder. Non contento va dritto negli spogliatoi dopo il cambio. Dal 46′ CORREA 5 – Inzaghi gli chiede il cambio di passo, ma non punge praticamente mai.

ACERBI 6,5 – L’ultimo a mollare, come sempre. Impeccabile in difesa, copre le falle di tutti. Sfiora il goal con una girata di destro. Leone.

RADU 6 – Partita ordinata del rumeno, attenta in fase difensiva.

MARUSIC 4 – Nel primo tempo gioca 5 palloni e ne sbaglia 6. Nel secondo, nel momento di massima spinta della Lazio, si fa espellere per un gesto ingenuo e da giocatore poco intelligente.

MILINKOVIC 5,5 – Gioca con una gamba sola il serbo, cha ha sulla coscienza l’appoggio sbagliato che fa ripartire il Siviglia in occasione del’1-0. Manda in porta Acerbi con un grande assist. Esce stremato al 55′. ROMULO 6 – Tanto dinamismo e anche una buona occasione. Romulo > Marusic.

  Lazio Juve probabili formazioni, Tudor rivoluziona tutto per tentare la rimonta

BADELJ 6 – Funge da perno del centrocampo e trova buone trame ma mai la verticalizzazione giusta. Qualche appoggio sbagliato di troppo. Dal 76′ DURMISI SV – 20 minuti, giusto il tempo di perdersi Sarabia in occasione del 2-0.

CATALDI 6,5 – Corre dal primo al 93esimo con tutto l’orgoglio biancoceleste che ha in corpo. Dai suoi piedi buone imbucate. Peccato per una punizione alta di poco.

LULIC 5,5 – Poco prima del 20esimo ha la palla buona per lo 0-1 ma si fa rimontare (fallosamente) dai difensori del Siviglia. Per il resto solita, generosa corsa ma un’enormità di appoggi sbagliati.

CAICEDO: 5,5 – Solito ottimo gioco di sponda ma non riesce a capire che il mestiere dell’attaccante è fare goal. E forse a 31 anni non lo capirà mai.

IMMOBILE 5,5 – L’attaccante è al 50% e si vede. Poco dinamismo, non riesce mai a trovare lo spunto. Si mangia un goal a tu per tu col portiere spagnolo.

ALL INZAGHI 6 – Con il materiale umano a disposizione fa quello che può. Giusto passare a 4 nel secondo tempo per provare a ribaltare il risultato. Mister, questi sono, ti capiamo.

Giulio Piras

 

 

LIVE NEWS