Seguici sui Social

Articolo copertina

FIORENTINA LAZIO Designato l’arbitro del match: i precedenti

Pubblicato

in

Arbitri italiani AIA


FIORENTINA LAZIO Designato l’ del match: i precedenti.

FIORENTINA LAZIO Designato l’arbitro del match. Valido per la 27ª giornata di Serie A TIM, quest’ultimo si disputerà domenica 10 marzo alle ore 20:30 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Direttore di gara il signor Daniele Orsato (sez. di Schio). A coadiuvarlo, gli Assistenti Lo Cicero–Ranghetti, il IV Uomo Aureliano, il V.A.R. Mazzoleni e l’A.V.A.R. Paganessi.

PRECEDENTI 

32 gli incroci tra l’arbitro veneto e i biancocelesti, con un bilancio positivo per questi ultimi. Che, sotto la sua direzione, hanno ottenuto 12 vittorie, 13 pareggi e 7 sconfitte.

4 invece gli incroci in questa stagione, 3 in campionato e 1 in Coppa Italia. Il primo lo scorso 16 settembre, quando la Lazio battè 1-0 l’Empoli al Castellani. Orsato è stato poi designato per Lazio-Fiorentina, vinto sempre dai capitolini per 1-0, e per la trasferta a Bergamo contro l’Atalanta. L’ultimo precedente nella semifinale di andata di Coppa Italia tra Lazio e Milan, terminata 0-0

Tre infine le sfide tra biancocelesti e viola arbitrate da Orsato: la prima il 22 marzo del 2008, con vittoria gigliata per 1-0. Il secondo il 6 ottobre del 2013, concluso sul risultato di 0-0. L’ultimo incrocio invece risale alla gara d’andata di questa Serie A TIM, che ha visto prevalere gli uomini di Inzaghi per 1-0 grazie al gol di Ciro Immobile.

LEGGI ANCHE GLI INSULTI DEI ROMANISTI A CAICEDO

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

Riapertura stadi – C’è l’ok del Governo

Pubblicato

in



Riapertura stadi – C’è l’ok del governo. Una buona notizia anche per la Lazio, in vista dell’esordio casalingo contro l’Atalanta.

Riapertura stadi – Saranno mille gli spettatori che, da oggi, potranno tornare ad assistere dal vivo alle gare di Serie A. Mille per ora, ma almeno la decisione è arrivata (finalmente, è il caso di dire). Lo ha fatto durante un incontro tra il ministro Boccia e le Regioni: due di esse, Veneto e Lombardia, si erano infatti accodate all’Emilia Romagna, dopo che il ministro dello Sport Spadafora aveva detto sì alla presenza dei tifosi al Foro Italico per le semifinali degli Internazionali di Tennis. La delibera è stata dunque estesa a tutto il territorio nazionale, “al fine di non creare disparità tra le squadre e come sperimentazione per le prossime aperture“, come ha spiegato lo stesso Spadafora al termine del summit. Starà ora a Governo e enti locali elaborare un piano condiviso. Avranno tempo fino al 7 ottobre, data del prossimo Dpcm. Tutto dipenderà dalle valutazioni del Ministero della Salute e del Cts sulla curva epidemiologica. L’obiettivo è arrivare ad una percentuale di ingresso in base alla capienza degli impianti. Si riparte insomma, in attesa del vero e proprio ritorno alla normalità. Una buona notizia anche per la Lazio: mercoledì 30 settembre ci sarà infatti l’esordio casalingo in campionato contro l’Atalanta. La gara, inizialmente prevista per questo weekend, era stata rinviata per gli impegni in Champions degli orobici. Sarà comunque una partita speciale per gli uomini di Inzaghi, che battezzeranno la nuova stagione all’Olimpico con il sostegno anche dei propri tifosi.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?