Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

INTER LAZIO Probabili formazioni — Out Radu. Ballottaggi aperti in difesa

Pubblicato

in

Stefan Radu difensore della Lazio


INTER LAZIO Probabili formazioni — Appurata l’assenza di Stefan , Simone Inzaghi è chiamato a sciogliere due ballottaggi in difesa

INTER LAZO Probabili formazioni — A poco più di 24 ore dal fischio d’inizio, Inzaghi è chiamato a sciogliere il ballottaggio tra Wallace e Luiz Felipe con il primo, allo stato attuale, in leggero vantaggio. La linea difensiva sarà composta, con tutta probabilità, dall’ex Monaco, Acerbi e Bastos. Ballottaggio aperto anche in corsia destra, dove Marusic è insidiato da Romulo. In avanti, Correa favorito su Caicedo per un posto a supporto di Ciro Immobile. Di seguito i probabili schieramenti:

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Gagliardini; Politano, Keita, Perisic. A disp. Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric, Nainggolan, Borja Valero, Candreva, Joao Mario. All. Spalletti.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Patric, Durmisi, Marusic, Parolo, Cataldi, Badelj, Berisha, Caicedo. All. Inzaghi.

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

Bruges Lazio Inzaghi: “Siamo in emergenza ma domani daremo tutto”

Pubblicato

in



BRUGES LAZIO Inzaghi – Nella giornata odierna, Simone Inzaghi ha presentato il match di domani

BRUGES LAZIO: “Una vigilia diversa rispetto alle altre, ma dobbiamo andare a fare una gara importante contro una squadra che ha vinto la prima. Andiamo oltre l’emergenza che purtroppo colpisce tutti in questo momento. Il problema principale è non avere rotazione, facciamo di necessità virtù, ho pochi conti. Abbiamo giocato tre giorni fa con il Bologna, questo è il momento, andiamo avanti. Sappiamo che ogni domenica e in settimana in Champions ci sono responsabilità. Dobbiamo dare seguito all’ottimo esordio con il Dortmund. Ce la vediamo contro una squadra che ha vinto il campionato belga, ha vinto a San Pietroburgo. La gara complicata. Parliamo di una formazione fisica, con un ottimo centrocampo. Servirà una partita molto intensa, in Europa i ritmi sono alti, cerchiamo di portare a casa un risultato positivo. Ho Muriqi, Caicedo e Correa, vedremo chi giocherà dal primo minuto”.

Continua a leggere

Articoli più letti