Seguici sui Social

Settore giovanile

PRIMAVERA 2 LAZIO FROSINONE Al Fersini pareggio a reti bianche. Il primo posto…

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Valter Bonacina allenatore della Lazio Primavera
PUBBLICITA

PRIMAVERA 2 LAZIO FROSINONE Termina con un pareggio a reti bianche la sfida del Fersini. Pareggio che complica la corsa dei biancocelesti di Bonacina al primo posto.

PRIMAVERA 2 LAZIO FROSINONE Finisce 0-0 la sfida tra biancocelesti e ciociari andata in scena quest’oggi al Fersini di Formello. Poche emozioni al di fuori di un palo colpito da Armini con un tiro dalla distanza nel primo tempo. Questo pareggio allontana la squadra di Bonacina dal primo posto del Pescara. Gli abruzzesi, che hanno sconfitto il Crotone, sono ora a +3 a sole 3 giornate dal termine del campionato.

IL TABELLINO

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini (87′ Cerbara), Silva, Baxevanos; Zitelli (46’De Angelis), Abukar, Bianchi, Czyz (75′ Cesaroni), Falbo; Capanni, Scaffidi (46′ Nimmermeer). A disp.: Marocco, Moretti, Kalaj, Arapi, Francucci, Shoti. All.: Valter Bonacina

FROSINONE (3-5-2): Marcianò; Cerroni, Verde, Esposito; De Florio, Obleac, Angeli, Errico, Tonetto; Simonelli, Altobello (72′ D’Angeli). A disp.: Capogna, Capodanno, Marchizza, Esposito, Natalucci, Venturini, Ortenzi. All.: David D’Antoni

Arbitro: Maria Marotta (sez. di Sapri). Ass.: Giuseppe Mansi – Giuliano Parrella

  Biasin ironizza su Musacchio, ma vede gli ottavi dal divano

NOTE – Ammoniti: 37′ Falbo (L), 55′ Angeli (F), 86′ Errico (F), 92′ De Angelis (L)

LEGGI LE PAROLE DI PIOLI IN CONFERENZA>>>CLICCA QUI

 

 


Settore giovanile

PRIMAVERA PESCARA LAZIO I biancocelesti risorgono in Abruzzo

Pubblicato

il

Logo del campionato Primavera

PRIMAVERA PESCARA LAZIO Colpo esterno dei ragazzi di Menichini che vanno a prendersi i tre punti in Abruzzo in uno scontro diretto. Dopo due sconfitte consecutive finalmente gioia per i giovani biancocelesti.

PRIMAVERA PESCARA LAZIO Biancocelesti corsari a Pescara. I ragazzi di Menichini riescono a portare a casa i tre punti grazie ad un’ottima prestazione. 2-4 il risultato finale, in virtù della doppietta di Nimmermeer, all’autogol di Marafini e alla rete di Kalaj per le giovani aquile. Inutile per i padroni di casa la doppietta di Diambo. Grazie alla vittoria esterna la Lazio si porta fuori dalla zona retrocessione, a quota 20 punti. Prossima sfida l’insidiosa trasferta in casa dell’Empoli.

IL TABELLINO

PESCARA-LAZIO 2-4

  Lazio-Bayern Monaco, i pronostici dei bookmakers

Marcatore: 22′, 48′ Nimmermeer (L), 63′ aut. Marafini (P), 70′, 84′ Diambo (P), 81′ Kalaj (L).

PESCARA: Sorrentino, Martella, Diallo, Marafini, Manè, Quacquarelli (61′ Tringali), Camilleri (82′ De Marzo), Diambo, Mercado (82′ Tamboriello), Pavone, Blanuta (46′ Chiarella). A disp.: Galante, Chiacchia, Dumbravanu. All.: Antonio Di Battista

LAZIO: Alia, Armini, Cipriano, Kalaj, Falbo (76′ Ndrecka); Shoti (56′ Ricci), Bianchi, Bertini; Marino (76′ Czyz), Nimmermeer (68′ Zilli), Moro. A disp.: Furlanetto, Marocco, Kaziewicz, Russo, Shehu, Moschini. All.: Leonardo Menichini

CLASSIFICA

Atalanta 42
Cagliari 35
Inter 31
Juventus 27
Roma 27
Genoa 24
Empoli 23
Sampdoria 23
Torino 21
Sassuolo 20
Lazio 20
Bologna 19
Fiorentina 18
Pescara 15
Chievo 11

LEGGI LA CONFERENZA DI MISTER INZAGHI>>>CLICCA QUI

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere